Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


Hangin On - Libera Rete Civica del Nord Est di Roma: Ambiente

Ricerca in questo Argomento:   
[ Torna all'Home | Scegli un Nuovo Argomento ]

 Parco dell'Inviolata: demolizione capannone abusivo.
 .:Postato da hauyna il Sabato, 11 ottobre 2008 @ 12:58:42 (2348 letture) Modifica

Oltre 4 anni fa, denunciammo da questa Rete, la realizzazione di un capannone abusivo all'interno del Parco Archeologico Naturalistico dell' Inviolata, proprio a ridosso di uno dei suoi più rappresentativi monumenti: “La Torraccia dell'Inviolata” e demmo notizia della denuncia fatta all'Autorità Giudiziaria.

La denuncia fu fatta dal Dottor Eugenio Moscetti, Ispettore Onorario della Soprintendenza ai Beni Archeologici del Lazio, e competente per il nostro territorio, sia perchè il manufatto ricadeva nel ambito del Parco, sia perchè ricadeva nell'ambito di un vincolo archeologico posto a tutela del succitato monumento in base allaLegge 1089/39.

La denuncia fece il suo corso e ottenne i risultati sperati: il manufatto fu posto sotto sequestro e il proprietario fu condannato alla demolizione del manufatto e al ripristino dei luoghi.

Dietro le pressanti richieste del Dottor Moscetti e di alcune altre persone amanti della natura e del rispetto della legalità, dopo alterne vicende e lungaggini burocratiche il Comune di Guidonia Montecelio ha provveduto alla demolizione del manufatto e al ripristino dei luoghi.

Questo importante successo, merito della tenacia e della costanza con le quali il Dottor Moscetti, segue tutte quelle attività che si svolgono nel nostro territorio e che in qualche maniera possano coinvolgere emergenze archeologiche, deve servire da esempio e sprone alle autorità preposte per combattere e reprimere tutte quelle piccole e grandi illegalità che vengono compiute ai danni dell'ambiente e del territorio.

Quello che distruggiamo oggi non è più fruibile dalle future generazioni.

(Leggi Tutto... | 2 commenti | Voto: 0)

 VIA I CAVI DALLA RISERVA MACCARESE-PASSOSCURO
 .:Postato da il Sabato, 11 ottobre 2008 @ 09:57:36 (2344 letture) Modifica

Anonymous scrive Modifica "
VIA I CAVI ELETTRICI
E DEL TELEFONO DALLA RISERVA NATURALE E DAL LUNGOMARE!
Con la presente segnaliamo la presenza di obsoleti tralicci e impianti aerei di cavi della Telecom e dell’Enel in un’area di grande pregio naturalistico e di buone potenzialità turistiche, e ne chiediamo l’interramento, in applicazione delle indicazioni vigenti in ambito nazionale e internazionale.
La zona in questione è la foce del Fosso Tre Denari con a nord il lungomare di Passoscuro (Via Ghilarza) e a sud la Riserva Naturale Statale del Litorale Romano (Tumuleti di Bocca di leone/Maccarese). Sollecitiamo il Comune di Fiumicino a presentare una richiesta formale per l’interramento dell’elettrodotto e dei cavi Telecom. Chiediamo al Ministero e agli altri enti competenti di sostenere questa richiesta e a Telecom e Enel di intervenire al più presto.
Con la presente, segnaliamo la nostra richiesta di interramento dei cavi elettrici e telefonici nella zona della Riserva Naturale del Litorale Romano-Foce Rio Tre Denari al Fondo per l’Anbiente Italiano, nell’ambito del concorso I LUOGHI DEL CUORE 2008.


"
(Leggi Tutto... | 1704 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 Gallicano nel Lazio: recupero monumento archeologico
 .:Postato da hauyna il Martedì, 07 ottobre 2008 @ 09:19:08 (2140 letture) Modifica

panoramica della cisterna

Nel 2006, a seguito realizzazione nuovo complesso residenziale in località “Colle delle Colonnelle” Gallicano nel Lazio (RM) la Soprintendenza ai Beni Archeologici del Lazio ordinava una serie di saggi esplorativi in un' area interessata dall'affioramento dei resti di una cisterna di epoca romana.

Lo scavo, la salvaguardia del monumento e il suo inserimento, quale elemento caratterizzante nel contesto del complesso residenziale, sono stati possibili grazie alla tenacia e alla passione del Dottor Zaccaria Mari, funzionario della Soprintendenza, che è riuscito a coinvolgere l'imprenditoria privata nell'opera, di alto valore culturale e sociale, di recupero e fruizione del bene archeologico.

La cisterna, di notevoli dimensioni, m 25x16 per m1,80 d' altezza ( capacità di oltre metri cubi 750), sorge sulla sommità di un rilievo collinare di consistenza tufacea e raccoglieva l'acqua piovana grazie a una terrazza che la ricopriva; l' acqua così raccolta serviva per gli usi domestici e per le esigenze di un fondo agricolo legato alla presenza di una Villa Rustica, i cui resti si trovano sepolti ad Ovest della cisterna.

Il territorio di Gallicano era disseminati di queste Ville Rustiche ( fattorie) i cui prodotti, oltre all'autoconsumo, erano destinati alla vendita nei mercati di Praeneste e Roma; in queste fattorie inoltre venivano attuate colture pregiate come vigneti, oliveti, frutteti e allevamento di animali da cortile e da pascolo.

Questo piccolo intervento di recupero e valorizzazione serva da sprone e impegno per gli Amministratori locali affinché la loro opera amministrativa sia posta sempre alla tutela del territorio e dei beni che le comunità locali hanno loro affidato perché tutto quello che oggi si distrugge non sarà mai più recuperabile e fruibile per le future generazioni...

(commenti? | Voto: 0)

 Ambiente a Guidonia: arrivano i VAS
 .:Postato da webmaster il Sabato, 27 settembre 2008 @ 14:53:55 (2416 letture) Modifica


Comunicato stampa

Circolo Territoriale VAS del nord-est di Roma

A Guidonia si forma un gruppo rappresentativo delle associazioni ambientaliste

A Villanova è nata una sezione dei VAS (Associazione Verdi Ambiente e Società). Il 19 settembre si è costituito il “Circolo Territoriale VAS del nord-est di Roma” intitolato all’insigne naturalista botanico di Guidonia M. “Giuliano Montelucci

I VAS sono un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ovvero una onlus, che promuove la solidarietà sociale, la tutela e la valorizzazione della natura, dell’ambiente e dei beni storico culturali. L’associazione è nazionale e apartitica, opera in Italia e all’estero, promuove un’organizzazione locale attraverso la formazione di “Circoli Territoriali”

Il “Circolo Territoriale dei VAS del nord-est di Roma” nasce per colmare un forte bisogno dei cittadini di far sentire la propria voce riguardo la salute pubblica e l’inquinamento ambientale in particolare nel territorio di Guidonia M.


(Leggi Tutto... | 2360 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 5)

 Arte in discarica
 .:Postato da webmaster il Venerdì, 19 settembre 2008 @ 23:10:49 (2688 letture) Modifica


Elaine Lévy Project è lieta di annunciare la prossima mostra degli artisti italiani goldiechiari e l'apertura di uno spazio nuovo di zecca , dal 18a settembre all'8 novembre 2008 a Bruxelles in Belgio.
Il nuovo lavoro di goldenchiari Dump Regina si compone di un video e una serie di immagini prodotte nel 2007-8. Il soggetto è una performance di una ballerina svedese, Lotta Melin che  reinterpreta Carmen Miranda (originariamente dal film del 1941, Una Notte a Rio) nella discarica di Guidonia, che si trova alla periferia di Roma, in Italia.
Montagne di spazzatura si accumulano in questo sito e gabbiani affollano il cielo. Miranda (alias Lotta Melin)  canta e balla la canzone Chica Chica Boom Chic, reinterpretata per goldiechiari project da parte della cantante brasiliana, Rosalia De Souza.
(Leggi Tutto... | 2289 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

385 articoli per l'argomento Ambiente
(77 pagine - 5 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/