Tra un colpo di tosse, una crepa sul muro ed un sms
Data: Sabato, 18 febbraio 2006 @ 16:56:45
Argomento: Opinioni


Salve e buone radiazioni a tutti, mentre m'irradio con lo schermo l'alimentatore ed il processore del mio pc, m'irradio con lo schermo e le casse della mia tv accesa e della radio poco distante accesa anch'essa... ah, mi squilla il cellulare dal taschino nel petto... spengo la sigaretta, accendo la macchina davanti la finestra (abito al piano terra) mi fumo una sigaretta... e se potessi mi farei una bella lastra!
Ma oggi mentre mi affaccio a respirare un po' di pm10 miste a rifiuti bruciati in un bruciatore non adatto vedo un fiore sbocciare a 15 metri d'altezza proprio davanti (50m) la finestra della mia camera da letto...

...allora mi stendo, e provo a concentrarmi su queste nuove onde che da oggi attraverseranno costantemente le mie carni... tutte le notti, tutta la notte... mentre io zitto come uno stronzo, dopo aver spento tutta la mia tecnologia irradiante, credo di far riposare il mio corpo per almeno otto ore... ed invece no... piano piano vengo cotto da un microonde gigante che non si spegne mai... ed un microonde non ti brucia la pelle... ti cuoce da dentro, e prima di poterti fare anche una sola scalfitura sull'epidermide, sei pieno di metastasi perchè il tuo dna è leggermente sensibile alle radiazioni....
Se sei fortunato anche il tuo sperma e gli ovuli di tua moglia sono stati irradiati, e così la tua fortuna si perpetuerà nelle generazioni... se non diventi sterile!
Tutto questo perchè tale cerqua, dopo aver litigato con i suoi parenti abitanti le case accanto a quella in questione, ha affittato al comune l'edificio, se n'è andato a vivere a Pomezia (che dio gli piazzi una chimeco accanto a casa) e adesso ha deciso di far venire la leucemia ai suoi "cari" facendoci pure i soldi sopra... credo che quest'uomo in un'ottica di giustizia divina dovrà molto soffrire... ed in vita naturalmente...

Quindi per concludere: io non m'incazzo se il mio cellulare non prende, anzi, ne approfitto per fare due passi e ringrazio il cielo che ci siano ancora posti senza 5 tacche, per un sms ne abbasta una! Mi dà fastidio però che Filippiello sia considerato un sindaco di sinistra, che messa gli faccia da avvocato contro caucci e poi gli dia addosso per cavalcare il cavallo ambientalista, che il comune temporeggi e non faccia immediatamente il piano antenne, che terrone ex capo scout se ne fotta dell'ambiente e voglia cavare anche il buco del culo dei miei antenati... facendomelo poi respirare cotto insieme alla mia spazzatura... perchè la sera dopo le otto passate accanto all'unicem, è palese quello che buttano nel forno, si sente a finestrino chiuso...
Questo sì... mi fà un po' inalberare...
Cordialmente
GjØ







Questo Articolo proviene da Hangin On - Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
http://www.aniene.net

L'URL per questa storia è:
http://www.aniene.net/modules.php?name=News&file=article&sid=1462