Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Il centro di Tivoli, un nuovo salotto

 .:Inviato Giovedì, 14 novembre 2002 @ 13:31:39 da titiro
Rassegna Stampa Piazza Campitelli: con la fine dei restauri rinasce la “Cittadella” . Un itinerario turistico che unisce le bellezze medioevali a Villa d’Este. Inaugurazione il primo dicembre Rinasce la "Cittadella". Con l'ultimazione dei lavori di restauro di Piazza Campitelli a Tivoli si avvia il completo recupero della parte storica della città. Dove c'era un terrapieno degradato che nascondeva la bellissima chiesetta di San Pietro alla Carità ora si apre una scalinata ad anfiteatro, con una piazzetta sulla quale si affaccia una delle entrate di Villa d'Este. La pavimentazione è composta da migliaia di sampietrini bianchi e neri, con una illuminazione esterna in stile che porta direttamente al centro commerciale di Tivoli. E' la concretizzazione di un nuovo itinerario turistico, che unisce naturalmente le bellezze della zona medioevale per finire direttamente alla villa estense. E’ una scommessa per la Soprintendenza e l'amministrazione, che intendono convogliare proprio nel nuovo tragitto, gli oltre ottomila visitatori che ogni anno varcano i cancelli del monumento rinascimentale. L'obiettivo è chiaro: da una parte far rivivere anche commercialmente la zona storica, dall'altra liberare le vie di accesso a Villa d'Este dai venditori dei souvenir inserendoli in un contesto urbano. Ed al posto di cantine e stalle potrebbero nascere nuovi negozi. Come il "Torchio" di Romina e Fabio. Da un anno hanno aperto una attività artigianale proprio davanti la piazza. Restaurano mobili e dipingono piccoli oggetti ricordo. «Speriamo bene - dicono- fino ad oggi è stato difficile. Il passaggio è ancora minimo ma i pochi che entrano restano affascinati, dai nostri lavori ma anche dal locale. Era una antica bottega di fabbro, abbiamo lasciato i muri antichi a vista». Con l'inaugurazione ufficiale di piazza Campitelli, prevista per il prossimo primo dicembre tirano un sospiro di sollievo anche gli abitanti della zona. Per due anni hanno vissuto in un incubo, con ruspe in azione e cantieri sempre aperti. «Ora non vivrei in nessuna altra parte del mondo- dice Gaetano Pinci - hanno davvero fatto le cose in grande, sembra un salotto, ma abbiamo subito disagi di ogni genere». «L'intervento è stato definitivo- spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Davide Carrarini- sono state rifatte completamente le fogne e le condutture, poi sono iniziati i lavori di restyling secondo il progetto dell'architetto comunale Giuseppe Petrocchi. Questa opera si inserisce nel più vasto programma di recupero del centro storico. Entro qualche settimana verrà consegnato il cantiere in via del Colle, via San Valerio e piazza Rivarola, ed a gennaio in Piazza Plebiscito. Il tutto grazie ad una serie di finanziamenti e contributi regionali». «E' vero, qualcosa si sta facendo , ma noi ci sentiamo ancora abbandonati - ribatte Giuliana Appodia, del Comitato di Quartiere di Via del Colle - mancano i servizi essenziali. La posta ad esempio, viene recapitata a singhiozzo. E gli spazzini passano a giorni alterni». «Non c'è uno spazio per le affissioni- aggiunge Sergio, gestisce uno dei pochi bar che sono sopravvissuti nel tempo - e basta guardare la casa gotica: sta crollando. Eppure potrebbe essere uno dei punti più belli della città». (da Il Messaggero del 13/11/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
WELLcHOME@PORTEAPERTE ... WELLcHOMEperPORTIAPERTI

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Il centro di Tivoli, un nuovo salotto" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/