Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Attenzione!!! VIRUS - Leggere attentamente

 .:Inviato Lunedì, 11 novembre 2002 @ 13:44:27 da Anonymous
Gruppo IIIC Anonymous scrive "Nome virus:
sconosciuto
Vai su Leggi tutto

Descrizione:
"La donna ha al suo interno un virus in quiescenza, che si risveglia in alcune situazioni particolari. La piu' eccitante per il virus e' la vicinanza di un uomo. Ma non un uomo qualunque: il proprio uomo, quello che lei ama per sempre, di un amore eterno, per tre/quattro mesi.
Dapprima il virus la fa sentire una dea della bellezza, le attiva tutte le ghiandole necessarie al massimo, gli ormoni favillavano di luce propria e indipendente, l'adrenalina sale a velocita' sovramuna. La notte non esiste piu'.
Vicino a lei l'uomo resta abbagliato e inconsapevole delle attivita' del virus non piu' latente, e inizia a recepire le prime avvisagle di un cambiamento del proprio carattere. Tutto normale, pensa l'uomo, e' la situazione.
A lungo andare il virus prende il sopravvento, si impossessa dell'uomo trasferendo la pazzia e l'instintivita' femminile negli spazi ormai vuoti della tranquillita' e saggezza maschile, tornando in latenza nella donna.
Questa fase, in media raggiunta dopo tre mesi di rapporto ma alle volte piu' lunga per la resistenza umana, e' imprescindibile.
La frase tipica che sentirete dire e': Questo e' impazzito.
Ma con naturale tranquillita' da parte di lei.
Il virus ormai e' trasferito e prolifichera' fintanto dura il rapporto."


Rimedi:
nessuno.

"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Gruppo IIIC


Articolo più letto relativo a Gruppo IIIC:
Spot Antipirateria

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 5
Voti: 10


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Attenzione!!! VIRUS - Leggere attentamente" | Login/Crea Account | 2 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: Attenzione!!! VIRUS - Leggere attentamente (Voto: 0)
di Anonymous il Lunedì, 11 novembre 2002 @ 16:29:20
Se è stato postato da una donna: grazie per l'avvertimento. Se invece è stato postato da chi penso allora stiamo messi proprio male. Ma come??? l'essere più piacevole un virus??? come mai sei arrivato a queste conclusioni?? la cominci a pensare come Nitzche vale a dire che il secondo errore di dio è stato il cane?? byebye


[ Rispondi ]


Rimedi per il virus (Voto: 0)
di Anonymous il Lunedì, 11 novembre 2002 @ 22:04:23
Dopo numerose ricerche, simposi, conferenze, incontri, anni di laboratorio e sperimentazione, sembra che sia stato realizzato un antidoto per il virus.
Delle correnti teoriche che sbandierano soluzioni miracolose, le uniche attendibili sembrano essere queste:

1) l'esperienza del terzo settore nell'economia italiana e europea ha sviluppato studi e ricerche su vari campi. In merito ad una branca del fenomeno, il rimedio consigliato e' stato denominato TERZO SESSO

2) sempre italiana la seconda soluzione, precisamnete da Recanati, che si appoggia alla cultura del secolo scorso (ora forse 2 secoli fa) ed alla vena artistica e poetica che sembra faccia effetto sull'azione del virus. Il rimedio consigliato e' stato denominato PASSERO SOLITARIO

3) la terza soluzione, forse la piu' efficacie, nasce dalla base. E' dalle attivita' cantieristiche, dell'edilizia e dell'artigiato che il rimedio emerge miracolosamente, aiutato anche dalle vci popolari e dai motti e detti degli antichi. Il rimedio e' stato denominato: CHIODO SCACCIA CHIODO. Lo slogan ha vinto su altri nomi proposti, come MORTO UN PAPA SE NE FA UN'ALTRO e cosi' via.

Altre soluzioni minori, per la temporanea influenza sul virus, non sono degne di citazione.


[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/