Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Acqua, guerra sul Pertuso

 .:Inviato Giovedì, 07 novembre 2002 @ 12:50:39 da titiro
Rassegna Stampa La Comunità montana dell’Aniene contro il nuovo prelievo alla sorgente L'acqua del Pertuso per il Simbrivio spacca la Comunità montana dell'Aniene. Ad aprire la "frattura" un odg approvato all'unanimità (con 97 voti) dal Consiglio secondo un comunicato dell'ente di Subiaco, smentito da più parti: si chiede l'apertura di un tavolo per verificare le perdite delle reti idriche comunali e del Simbrivio, nonché di valutare la tutela del fiume Aniene. Con quest'ultima richiesta si contesta, di fatto, il prelievo di 320 litri al secondo dal Pertuso con la costruzione del nuovo acquedotto. Gli amministratori di 11 comuni serviti dall'ente idrico (molti non hanno votato, così come altri sindaci fuori dal Simbrivio) sono in rivolta: si oppongono all'iniziativa della Comunità montana. «Io e altri tre consiglieri - dice il sindaco di Olevano, Guido Milana (Margherita) - non abbiamo votato ed è singolare inserirci tra coloro che hanno condiviso l'odg dopo aver sempre agito per garantire l'acqua alle popolazioni». Caustico il primo cittadino di Bellegra, Mario Ferrante (Udc): «Anch'io non ho votato. Il nuovo acquedotto è una salvezza e chiederemo al presidente Luciano Romanzi una verifica sulla vicenda». Al coro delle polemiche si unisce il sindaco di Gerano: «Quando c'era carenza d'acqua si criticava la Provincia - contesta Giorgio Fubelli (An) - e ora che il problema è risolto c'è chi continua a contestare». Appena quattro mesi fa, sotto la guida di Bruno Proietti (ex presidente della Comunità montana) l'ente lanciava appelli in soccorso dei paesi alle prese con la "grande sete". «Di fronte alla grave crisi idrica - aggiunge il sindaco di Rocca S.Stefano, Roberto Greco - non si può contrastare l'opera del Simbrivio». (da Il Messaggero del 07/11/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Acqua, guerra sul Pertuso" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/