Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Subiaco: chiesta la variante alla Sublacense

 .:Inviato Venerdì, 04 ottobre 2002 @ 18:32:32 da titiro
Rassegna Stampa “Cordata” di sindaci per sollecitare la variante alla statale Sublacense I sindaci dell'alta Valle dell'Aniene chiedono di attuare subito il progetto per la variante alla statale Sublacense nel comune di Subiaco, allo scopo di evitare l'attraversamento al centro della città. Gli amministratori comunali, raccogliendo le polemiche di quanti sono ogni giorno costretti a snervanti code e ad attese insopportabili nel traffico caotico di Subiaco, invocano una rapida soluzione e sollecitano la Regione per migliorare i collegamenti con Affile, Arcinazzo, gli Altipiani di Arcinazzo Roiate e Bellegra. Per attraversare Subiaco, infatti, nelle ore di punta s'impiega anche oltre mezz'ora con lunghe file e intasamenti: una situazione, tra l'altro, che non giova affatto alla qualità dell'aria della cittadina con riflessi negativi sull'ambiente, né alle attività commerciali. «E' assurdo - dice un automobilista -, per compiere otto-nove chilometri occorrono spesso circa 40 minuti». L'assessore regionale ai Lavori pubblici, Francesco Aracri, fa sapere: «L'attuale progettazione preliminare - dice rispondendo a un'interrogazione del consigliere regionale Giacomo Troja (Udc) - sembra incontrare l'approvazione degli amministratori locali e sarà formalizzata in una conferenza di servizi di prossima convocazione». Sabato, intanto, i sindaci di Affile e Arcinazzo, Orlando Toscanelli e Sandro Biferi, incontreranno il primo cittadino di Subiaco, Francesco Lando, per esaminare il progetto della variante alla Sublacense. Un'opera molto attesa per non restare più bloccati dal lungo serpentone di auto che si forma all'ingresso di Subiaco. (da Il Messaggero del 04/10/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Subiaco: chiesta la variante alla Sublacense" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/