Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Suor Liduina beata: la “Santa dei reticolati”

 .:Inviato Lunedì, 30 settembre 2002 @ 10:36:44 da titiro
Rassegna Stampa Grandi feste a Tivoli e Guidonia La “Santa dei reticolati", missionaria in Africa, conosciuta e apprezzata in molti centri della provincia romana, sarà beatificata il 20 ottobre dal Papa a San Pietro. Per suor Liduina Meneguzzi, è stato organizzato un mese di festeggiamenti. A Tivoli, ma anche a Villa Adriana, Campolimpido e Villanova di Guidonia le suore salesie di San Francesco di Sales che gestiscono scuole materne ed elementari, stanno organizzando le manifestazioni. Sabato prossimo (ore 19) al campo sportivo Ripoli, verrà messo in scena il recital “Un amore senza confini" che racconta la vita della missionaria morta nel ’41 nella cittadina etiope di Dire-Dawa. Sempre sabato nella chiesa di San Michele Arcangelo (del Gesù), dopo una messa solenne prevista alle 18, verrà inaugurata una mostra fotografica sulla missioni della religiosa in Africa. Poi si susseguiranno decine di incontri religiosi di preghiera e di approfondimento dell’opera della beata Liduina, fino a sabato 19 quando nella parrocchia di San Gregorio, a Roma, è previsto un oratorio musicale con testi e musica di Gianni Proietti, musicista tiburtino. Gli stessi spartiti, ma questa volta accompagnati da un coro di bambini delle scuole salesie di Tivoli, saranno protagonisti lunedì 21 in un’udienza speciale di Giovanni Paolo secondo nella sala Nervi. Il momento più importante per le suore di San Francesco di Sales, è comunque fissato per il 20 ottobre: alle 10 inizierà la celebrazione della beatificazione della religiosa. «Le danze in costume angolano di 13 nostre suore africane, l’offerta di fiori e doni - spiega suor Danila - vogliono essere due momenti per ricordare l’universalità della Chiesa con gioia». Elisa Angela Meneguzzi, era nata il 12 settembre del 1901 in una famiglia di modesti contadini. Nel ’26 entrò nel Noviziato come suor Maria Liduina e nel ’37 coronò il suo grande sogno ottenendo l’autorizzazione per partire per l’Etiopia. Il suo impegno si rivolse soprattutto all’ospedale civile di Dire-Dowa, distrutto durante un bombardamento nel ’40. I malati vennero trasferiti in un edificio adiacente diventato presto un campo di prigionia sorvegliato dai militari inglesi. In quella occasione suor Liduina, venne chiamata anche la “Santa dei reticolati" per l’impegno a favore di soldati malati di ogni nazionalità. Suor Liduina morì pochi mesi dopo. A gennaio del ’77 è avvenuto l’episodio che porterà agli altari la religiosa. In un letto di rianimazione dell’ospedale di Padova, c’era un giovane (Giacomo Colombo che sarà presente alla beatificazione) in gravissime condizioni. I genitori del ragazzo, ferito in un incidente stradale, si affidarono con la preghiera a suor Liduina e il giovane guarì miracolosamente. Quella guarigione venne considerata nel maggio dello scorso anno scientificamente inspiegabile e ottenuta grazie all’intercessione della religiosa. Il 7 luglio il Papa emanò il decreto sul miracolo che spianando la strada verso la beatificazione. (da Il Messaggero del 29/09/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Suor Liduina beata: la “Santa dei reticolati”" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/