Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Tivoli, ecoincentivi contro lo smog

 .:Inviato Lunedì, 23 settembre 2002 @ 16:08:11 da titiro
Rassegna Stampa Mezzi ecologici, fasce blu e sensi unici: parte la lotta all’inquinamento. Dal Comune un contributo di 150 euro a chi acquista bici e scooter elettrici. E oggi centro vietato alle auto Centro storico di Tivoli, l'inquinamento abita qui. Contro l'assedio del traffico l'amministrazione passa all'attacco: arrivano gli ecoincentivi per i mezzi elettrici e si avvicina l'ora "X" per le fasce blu, mentre oggi, ma solo per un giorno, tutti a piedi. Anche Tivoli ha aderito alla "Giornata Europea senza auto", con l'istituzione di una grande isola pedonale tra Piazza Garibaldi e via Aldo Moro. Dalle 9 alle 20 invece delle auto giochi, spettacoli e concerti . Ma è proprio nel tridente che circonda il cuore della città, da piazza Garibaldi, piazza Palatina a largo San Giovanni che si concentrano i principali fattori a rischio della salute provenienti dai gas di scarico dei veicoli. Come il benzene che in largo San Giovanni raggiunge punte di 58 microgrammi a metro cubo, contro i 10 fissati dalla legge. E' uno dei risultati del monitoraggio di inquinamento del traffico veicolare dell'indagine del Laboratorio dell'assessorato all'Ambiente della Provincia dal 10 ottobre 2001 al 22 febbraio 2002 in cinque punti "caldi" della città: la zona dell'ospedale, piazza Garibaldi, piazza Palatina, Villa Adriana e Bagni di Tivoli. E se per i tecnici ambientali, a Tivoli ci sono delle criticità, ma nessuna situazione da allarme rosso se confrontate con città come Roma, il diktat è chiaro. «E' necessario - si legge nel documento sulla qualità dell'aria - abbattere i valori degli inquinanti dovuti ai gas di scarico». Per l'assessore all'Ambiente ed alla Mobilità, Giuseppe Di Tomassi quello del traffico rappresenta uno scoglio da risolvere al più presto «istaurando - dice- un'azione centripeda dei veicoli verso i parcheggi rispetto al centro storico dove ogni giorno si riversano 60.000 mezzi». Entro novembre arriverà la sosta a pagamento anche lungo le strade, mentre qualche "aggiustamento" è in atto: in tre zone è stata allargata la zona a traffico limitato e a giorni verranno istituiti sensi unici solo a scendere. Ed intanto nella guerra all'inquinamento, il Comune mette in campo gli ecoincentivi. Il finanziamento destinato al contributo per l'acquisto di biciclette e scooter elettrici approvato in Giunta è di circa 9.000 euro. Ogni richiedente potrà usufruire di 150 euro, che dovranno essere aggiunti ai 150 degli incentivi statali, mentre almeno la stessa cifra dovrà essere lo sconto delle aziende che firmeranno il protocollo d'intesa con l'amministrazione. Insomma il risparmio sarà di almeno 450 euro. «Ma ce li vedete in bici o su un motorino gli anziani che abitano qui?». Michele Castelmani, presidente del Comitato Braschi, quartiere alto della città con 12mila residenti e un’unica strada di accesso, la sua ricetta contro il traffico ce l'ha: decentramento dei servizi e più corse di autobus. «Sono anni che chiediamo uno sportello postale e bancario, magari a giorni alterni nel quartiere. Qui vivono soprattutto pensionati, che sono invece costretti ad andare in centro, e sempre in auto per tutto, compresa la spesa ed i servizi essenziali». (da Il Messaggero del 22/09/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Tivoli, ecoincentivi contro lo smog" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/