Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 A Tivoli attivati due minireparti per dialisi e ictus

 .:Inviato Lunedì, 16 settembre 2002 @ 12:20:45 da titiro
Rassegna Stampa Ospedale di Tivoli, al via due nuove specializzazioni ma è a rischio il reparto di malattie infettive. La disposizione regionale non è ancora ufficiale, ma c'è la possibilità che la divisione - dieci letti in tutto compresa la pediatria - venga smantellata e trasferita allo Spallanzani di Roma. Sono invece una certezza i due nuovi minireparti che verranno inaugurati a giorni. Il primo, al quarto piano, è il dipartimento di emergenza dialitica e rappresenta una rivoluzione per l'intera Asl attesa da oltre vent'anni. I quattro posti letto, di cui uno in isolamento, verranno destinati ai pazienti con problemi nefrologici e saranno direttamente collegati con il Pronto soccorso, che potrà finalmente accogliere anche dializzati, invece di "dirottarli" verso altre strutture. Si occuperà invece dei malati colpiti da ischemia celebrale il nuovo centro realizzato a ridosso di medicina. In tutto ci sono cinque posti letto superspecializzati che potranno seguire l'attività celebro vascolare dei degenti colpiti da ictus: 200 l'anno, in media, sono i casi trattati solo al San Giovanni Evengelista. Ed intanto, in attesa del piano di riorganizzazione ospadaliera della Asl G che dovrà tracciare le coordinate dell'assistenza sanitaria territoriale nel prossimo futuro e soprattutto stabilire il destino dei presidi "minori" come Valmontone e Palombara, ricomincia il valzer delle poltrone. Il direttore generale aziendale Antonio Palumbo ha deciso di sostituire il direttore sanitario aziendale. Il posto di Ulrico Angeloni verrà occupato da Manlio Moretti, ex direttore sanitario della Asl Roma E. (da Il Messaggero del 14/09/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"A Tivoli attivati due minireparti per dialisi e ictus" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/