Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 DebianEdu porta Linux a scuola

 .:Inviato Giovedì, 12 settembre 2002 @ 12:59:09 da titiro
Linux e la didattica E' nato un nuovo progetto, chiamato DebianEdu, che mira a fare di Debian la migliore distribuzione Linux per il settore didattico. Un'iniziativa che potrebbe dare man forte a chi si batte per l'introduzione del software libero nella scuolaQualche giorno fa è ufficialmente nato DebianEdu, un progetto che la cui missione è quella di "rendere Debian la migliore distribuzione disponibile per la didattica". È questo uno dei maggiori sforzi, da parte della comunità del free software, per lo sviluppo di una distribuzione Linux specificamente pensata per l'education, un settore oggi ancora largamente dominato da Microsoft e Apple."Spero che la nascita di un sottoprogetto ufficiale di Debian - ha affermato in un post Raphael Hertzog, uno dei responsabili del progetto - ci permetta di riunire molte iniziative nate attorno al tema della didattica". Di fatto DebianEdu è la naturale evoluzione, su una scala più ampia, del progetto francese Debian Education varato da Logidee insieme ad un gruppo di insegnanti chiamato Linux & Pedagogie. Il progetto ha già proposto alla comunità di sviluppatori la creazione di vari moduli, chiamati "metapackages", da integrare nella distribuzione DebianEdu: fra questi uno dedicato all'astronomia, all'elettronica, alla grafica, alle lingue, ai giochi logici, alla matematica, alla musica, alla fisica e ai desktop environment Gnome e KDE. Il progetto, a cui si può partecipare iscrivendosi alla mailing-list debian-edu-request@lists.debian.org, collaborerà con molte altre iniziative open source che operano nel campo della didattica (fra cui SkoleLinux, Seul, Ofset, KdeEdu, FSF Education, ecc.) e integrerà in DebianEdu diversi pacchetti free sviluppati da terze parti. La comunità stretta attorno a DebianEdu si propone anche di migliorare i pacchetti esistenti, fra cui il Debian-Installer, in modo che possano risultare di utilizzo più intuitivo per quelle persone che hanno poca esperienza con Linux e con i computer in generale. Punto focale del progetto sarà anche la stesura di una buona documentazione, possibilmente tradotta nella principali lingue, che possa essere utilizzata con profitto sia dai docenti che dagli studenti. DebianEdu potrebbe divenire un ottimo strumento a favore dei molti gruppi - qui in Italia si può citare Linuxdidattica.org e SoftwaLibero.org - che da tempo si battono per l'introduzione nella scuola di Linux e del software libero. (da puntoinformatico.net)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Linux e la didattica


Articolo più letto relativo a Linux e la didattica:
Il copyrhight e la scuola pubblica

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"DebianEdu porta Linux a scuola" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/