Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Il commissario della discordia

 .:Inviato Mercoledì, 17 luglio 2002 @ 13:03:37 da titiro
Rassegna Stampa Acqua: Sindaci ed esponenti del centrosinistra contro l’ipotesi della nomina di Sessa Lo stato di emergenza per l'area del Simbrivio ritarda e intanto è polemica sulla nomina del commissario con poteri straordinari. Le indiscrezioni sulla probabile scelta dell'assessore provinciale all'Ambiente e commissario dell'ente idrico, Massimo Sessa, hanno scatenato alcuni sindaci ed esponenti del centrosinistra, scesi subito in polemica contro questa eventualità. «Sarebbe una tragedia - attacca il vicepresidente del Consiglio regionale Renzo Carella (Ds) - se il presidente della Provincia Silvano Moffa o il suo vice Massimo Sessa venissero nominati commissari straordinari dell'emergenza. Si affiderebbe la gestione della crisi a chi, per un anno e mezzo a capo del Simbrivio, non è stato capace di assumere iniziative almeno per alleviare la grave situazione. Mi auguro che sia nominato un esperto di protezione civile in grado di dare risposte concrete a migliaia di cittadini». Il sindaco di Carpineto e presidente della XVIII Comunità montana dei monti Lepini, Quirino Briganti, ha scritto al prefetto Emilio Del Mese e al ministro dell'Interno Beppe Pisanu sollecitando la nomina di un commissario «con competenze tecniche tali da offrire garanzie per tutti i comuni». Secca la replica di Sessa: «E' il colmo, gli attacchi arrivano da chi per anni ha gestito il Simbrivio con pessimi risultati». Intanto, mentre nell'area del Consorzio idrico aumentano i disagi, lo stato d'emergenza deciso dal governo è ancora al palo. «L'ordinanza - dicono all'ufficio stampa della Protezione civile - è in fase di preparazione». (da Il Messaggero del 17/07/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Il commissario della discordia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/