Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Dopo 24 ore completamente a secco torna l'acqua

 .:Inviato Giovedì, 11 luglio 2002 @ 12:00:38 da titiro
Rassegna Stampa Ieri, dopo un giorno a secco, nei 48 comuni serviti dal Simbrivio è tornata l'acqua, ma una condotta, sotto la spinta della pressione, ha ceduto ai Platani di Palestrina. Un guasto che ha richiesto ieri sera l'intervento dei tecnici del Simbrivio. La falla nella notte scorsa è stata tenuta sotto controllo e oggi l'ente deciderà il da farsi: non si escludono nuove interruzioni del flusso. L'erogazione era stata riaperta dopo la riparazione di alcune perdite tra Roiate e Rocca S.Stefano. Per 300 mila abitanti da Arcinazzo ai Castelli, però, il ritorno alla normalità è rinviato: il flusso resta tagliato del 40% e si prevedono tempi duri. La grande sete, insomma, non è superata. Anche perché lo stato d'emergenza deciso dal Governo procede con lentezza: a metà luglio manca il commissario straordinario, che dovrebbe arrivare la prossima settimana. Per l'assessore regionale Francesco Aracri «la Regione ha limitato i danni e ridotto le situazioni di criticità». Ma nell'area del Simbrivio ci sono enormi difficoltà. «Il quadro è pesante- conferma il Garante del servizio idrico della Regione, Gustavo Imbellone- e servono provvedimenti. Ogni giorno arrivano chiamate soprattutto dai Castelli». In molti comuni l'acqua c'è con il contagocce, in altri per poche ore a giorni alterni. «E' necessario- aggiunge Imbellone- rivedere le concessioni Enel, rilasciate quando non c'era l'emergenza». L'Ente per l'energia elettrica preleva dalla sorgente del Pertuso 2.200 litri al secondo. «Abbiamo scritto ad Aracri- dichiara il presidente del Parco dei Simbruini, Fernando Petrivelli-, ma non ci hanno risposto, rinnovando la concessione all'Enel». Ridurre il quantitativo per le turbine dell'Enel adesso sarebbe inutile: mancano 5 chilometri di condotte(sei milioni di euro d'investimento) per immettere il prezioso liquido nella rete del Simbrivio. L'acqua che non c'è ora rischia di travolgere chi non trova una soluzione. (da Il Messaggero del 11/07/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Dopo 24 ore completamente a secco torna l'acqua" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/