Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Acqua melmosa e “frizzante”

 .:Inviato Giovedì, 04 luglio 2002 @ 15:11:51 da titiro
Rassegna Stampa Guidonia, allarme all’Albuccione: infiltrazioni nelle condutture. E Montecelio è in piena crisi idrica: assemblea per discutere con il Comune il problema dei rubinetti a secco Emergenza idrica all'Albuccione di Guidonia. A differenza di altri posti dove l'acqua manca o è scarsa, qui il problema è un altro: l'acqua c'è, ma è gialla, maleodorante, e "frigge" quando esce dai rubinetti. I residenti del quartiere sono allarmati e la situazione, che si protrae da quasi un mese, non sembra destinata a tornare alla normalità in poco tempo. Un esposto è già stato inviato da Presidente della circoscrizione Albuccione - Bivio - Castel Arcione, Felice Restaino, all'Asl e al sindaco di Guidonia, ma l'amministrazione cittadina non ha ancora preso alcun provvedimento in attesa che l'Acea rilasci un'attestazione scritta sulla vicenda. Intanto, dall'inizio della settimana i tecnici del Pronto Intervento Acea hanno effettuato tre sopralluoghi - uno lunedì, un altro il giorno successivo e l'ultimo ieri mattina terminato intorno alle 14 - ed esaminato alcuni campioni: l'acqua è potabile, questo l'esito delle analisi che dovrebbe rassicurare gli abitanti della zona. Ma la preoccupazione della gente è comunque alta e i disagi, nelle famiglie, non sono superabili con la corsa all'acquisto di bottiglie di acqua minerale. «L'acqua è completamente gialla - spiega Gaetano Calì, residente a Largo Bachelet - e frigge, nel senso che fa un rumore strano non solo quando esce dal rubinetto, ma anche se viene raccolta in un bicchiere e per di più a volte viene giù anche del terriccio». «Abbiamo chiamato più volte l'Acea - aggiunge - ma non si riesce a sapere perché arriva così». «E' impossibile andare avanti così - dice un altro residente Antonio Oggiano, che abita in via Palmiro Togliatti 21 - l'acqua puzza tantissimo, è di color ruggine ed in queste condizioni, per evitare eventuali problemi intestinali, non ci fidiamo ad utilizzarla ma preferiamo usare solo acqua minerale». Ieri mattina il presidente Felice Restaino, per il quale si rende opportuna una comunicazione ufficiale ai cittadini da parte del sindaco, ha incontrato i tecnici dell'Acea che con l'autobotte piazzata in via Togliatti hanno ripulito gran parte delle tubature. Nonostante l'intervento, le condizioni dell'acqua non sono assolutamente mutate. « Sembra che il problema - dice Restaino - sia determinato da uno spurgo nelle condutture che provocherebbe la presenza di melma nell'acqua». Il Comune non ha ancora introdotto alcun divieto di utilizzazione dell'acqua. «Nessun provvedimento - spiega il sindaco Stefano Sassano - sarà preso senza una certificazione tecnica da parte dell'Acea». Nel frattempo, a Montecelio di Guidonia i rubinetti continuano a singhiozzare e l'acqua è ancora insufficiente a garantire la continuità del servizio. I rappresentanti del gruppo dei Democratici di Sinistra stanno organizzando una assemblea pubblica che dovrebbe tenersi nei prossimi giorni. (da Il Messaggero del 04/07/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Acqua melmosa e “frizzante”" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/