Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Furti, “retata” nel tribunale

 .:Inviato Mercoledì, 12 giugno 2002 @ 16:23:40 da titiro
Rassegna Stampa Tivoli, manette a una romena condannata per un altro colpo e a due complici Tre giovani clandestine rumene sono state arrestate ieri dal Commissariato di Tivoli per furto e ricettazione e per una di loro, diciottenne, il secondo fermo è scattato davanti al tribunale di Tivoli dove Andrea Marginescu - questo il nome della donna - era stata appena processata per un furto messo a segno sabato scorso ai danni dell'ottica Pascucci di Villa Adriana. Con la sentenza era stata condannata a 4 mesi di reclusione, pena sospesa, ma il caso ha voluto che venisse identificata dalla polizia e ritenuta responsabile di un altro furto avvenuto il giorno prima in un negozio di ottica a Villanova, di proprietà dello stesso Pascucci. Il titolare, proprio mentre la donna era in aula, ha consegnato agli agenti un video registrato nel suo negozio che riprendeva Marginescu, insieme ad una complice, mentre rubava occhiali griffati dagli scaffali. In tribunale, la polizia ha riconosciuto anche l'altra responsabile, Elena Vasilescu, di 30 anni. Perquisita la loro abitazione, gli agenti hanno trovato 20 paia di occhiali, del costo oltre cento euro ciascuno, numerose bottiglie di profumi - probabile provento di un furto messo a segno nella profumeria Ferrari di Guidonia - abiti e biancheria intima firmata trafugata in due diversi negozi, uno a San Cesareo e l'altro a Guidonia. In seguito al blitz della polizia è stata arrestata, sempre per furto, anche una terza romena, Cristina Totoi di 30 anni ed un altro connazionale, clandestino, è indagato per lo stesso reato. (da Il Messaggero del 12/06/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Furti, “retata” nel tribunale" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/