Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Guidonia pulita, appalto prorogato

 .:Inviato Mercoledì, 05 giugno 2002 @ 16:55:19 da titiro
Rassegna Stampa Polemiche dall’opposizione per la decisione del sindaco Prorogato l'appalto per la pulizia di Guidonia: scoppiano le polemiche. La Giunta di Palazzo Matteotti, "dimagrita" dopo le dimissioni dei tre assessori di Forza Italia, si è riunita l'altro ieri e ha approvato un atto di indirizzo con il quale il dirigente del settore Ambiente è stato delegato ad procedere ad un affidamento temporaneo dell'incarico - massimo 165 giorni - all'Ipi, la ditta che da due anni si occupa del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani nella città. Il contratto è scaduto il 31 maggio. L'opposizione di centro sinistra passa ora all'attacco contro la maggioranza accusata di ricorrere nuovamente alla proroga, invece di procedere alla pubblicazione di un nuovo bando per l'affidamento dell'incarico. «Nonostante l'amministrazione abbia avuto due anni di tempo per dar vita al bando per l'assegnazione dell'incarico - tuona Rita Salomone, capogruppo della Margherita al consiglio comunale di Guidonia - hanno fatto scadere l'appalto senza fare il bando, trovandosi così costretti ad utilizzare il regime di proroga». Uguale il tono della polemica di Sabatino Leonetti, a capo del gruppo consiliare dei Democratici di Sinistra. «E' un fatto gravissimo che la giunta nonostante le sollecitazioni da parte della maggioranza e dell'opposizione non abbia ancora dato inizio alla procedura per la gara finalizzata all'affidamento dell'incarico e questa la dice lunga sul malgoverno della città da parte dell'amministrazione di centro destra». Mentre il Sindaco di Guidonia Stefano Sassano preferisce non rilasciare alcuna dichiarazione in merito alla vicenda, l'Assessore all'Urbanistica Mauro Lombardo di Alleanza Nazionale, ammette che l'atto d'indirizzo approvato l'altro pomeriggio era « l'unica alternativa da percorrere per rimediare al ritardo del bando, che purtroppo non è stato fatto per motivi di vario genere». Precisa, d'altra parte che non si è trattato di una: «Vera proroga, visto che il contratto era scaduto, ma di un affidamento tecnico di incarico». (da Il Messaggero del 05/06/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Guidonia pulita, appalto prorogato" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/