Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 A Tivoli e Guidonia arrivano i poliziotti minerari

 .:Inviato Sabato, 25 maggio 2002 @ 17:19:08 da titiro
Rassegna Stampa Più sicurezza nelle cave di travertino Controlli nelle cave di travertino, arrivano i poliziotti minerari. Dieci nuovi ispettori entreranno in servizio a partire da giugno nell'area estrattiva compresa tra Tivoli e Guidonia a conclusione del primo corso professionale di Polizia Mineraria istituito dalla Regione Lazio. La task force si occuperà della vigilanza negli insediamenti produttivi legati al marmo di Tivoli ed avrà un presidio a Guidonia. Ma Francesco Lippiello presidente del Centro per la Valorizzazione del Travertino punta il dito sui famosi piani stralcio, attesi da vent'anni e che debbono essere ancora varati dalle amministrazioni di Tivoli e Guidonia. Sono lo strumento urbanistico per le attività nella zona (120 aziende ed un migliaio di lavoratori) ed una volta approvati consentirebbero alle aziende di fare investimenti mirati con lo sviluppo compatibile nel territorio previsto dai comuni. «Ci sono stati diversi incontri con le amministrazioni - spiega il rappresentante degli industriali del travertino - con l'impegno di redigere il piano tecnico per la fine di maggio con l'approvazione nel termine di qualche settimana. Ed invece, quasi sicuramente bisognerà attendere ancora». Ribatte Domenico Petrocchi, sindacalista della Fillea Cgil «nell'estrattivo il prezzo pagato in vite umane è stato altissimo, e solo negli ultimi mesi è stato firmato il protocollo d'intesa tra gli enti competenti mirato ad una maggiore vigilanza. Plaudiamo ai nuovi ispettori minerari ed all'impegno dimostrato dalle aziende. Ora tocca ai comuni: speriamo che non venga tutto "rallentato" al prossimo incidente». (da Il Messaggero del 25/05/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"A Tivoli e Guidonia arrivano i poliziotti minerari" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/