Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 A Tivoli si scrive la storia della città attraverso le antiche ricette tiburtine

 .:Inviato Venerdì, 26 aprile 2002 @ 19:54:07 da titiro
Rassegna Stampa In alto le forchette, tornano gli antichi piatti tipici tiburtini. Sono una parte della storia scomparsa, i manicaretti, cucinati pazientemente dalle nonne, ormai dimenticati in un trionfo di surgelati e pranzi a base di panini. L'iniziativa "Antichi Sapori Tiburtini" è del fiduciario Slow Food di Tivoli in collaborazione con il Comune e più che un concorso, spiega Alberico Ciccarelli, ingegnere petrolchimico e fautore della cucina sana, «è una ricerca aperta a tutti per non far morire quelle pietanze a base di alimenti tipici che costituivano i pranzi e le cene quotidiane dei benestanti ma anche dei contadini della zona. E le ricette venivano custodite gelosamente da madre in figlia». La raccolta culinaria terminerà alla fine di maggio. Finora sono una trentina le ricette "depositate" nei punti di raccolta, come il ristorante "Il Melangolo" di Tivoli. Ma si può contattare anche direttamente Alberico Ceccarelli allo 0774534033. Alla fine ci sarà anche un vincitore: sarà l'autore del manicaretto che, a giudizio insindacabile di una giuria costituita appositamente, premierà il piatto più particolare ed antico. Ma il vero trionfo della cucina che fu avverrà all'inizio di giugno con una cena in un ristorante della zona preparata seguendo le direttive delle anziane massaie di Tivoli. Tutte le ricette saranno raccolte in un volumetto stampato sulla carta paglia che verrà distruibuito gratuitamente. «La condotta Slow Food di Tivoli - aggiunge Ciccarelli - è stata inaugurata non più di un anno fa. Abbiamo trentotto iscritti ed un sogno: scrivere la storia della città attraverso la cucina locale». (da Il Messaggero del 26/04/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"A Tivoli si scrive la storia della città attraverso le antiche ricette tiburtine" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/