Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Presidio di protesta al Comune sulla vertenza Terme

 .:Inviato Sabato, 06 aprile 2002 @ 17:16:00 da titiro
Rassegna Stampa Tivoli: in piazza tutti i licenziati Terme Acque Albule: continua la protesta dei 27 lavoratori licenziati dallo stabilimento di Bagni di Tivoli. Ieri mattina dalle 9 alle 12 hanno presidiato l'entrata del palazzo comunale. Hanno affisso cartelloni e distruibuito volantini per denunciare quella che definiscono una farsa e chiedono dignità e lavoro. «Abbiamo impugnato le lettere di licenziamento- spiega il delegato Rsu Domenico Fantini - ma chiediamo un confronto. Il sindaco e la maggioranza ci accusano di non aver accolto la proposta dell'azienda che prevedeva per due terzi dei lavoratori una occupazione ed un salario al 50%. Una famiglia non può vivere con uno stipendio di meno di 415 euro al mese». La questione Terme sarà al centro del didattito politico nella settimana prossima. Per lunedì alle 18 è stata convocata un'assemblea pubblica nella sede di Rifondazione Comunista in via Enrico Toti. Sono stati invitati i lavoratori termali e l'amministrazione comunale, mentre martedì pomeriggio si discuterà ancora della privatizzazione della spa Acque Albule e dei 27 licenziamenti, nel Consiglio comunale strordinario convocato per le 19. La Corte dei Conti ha confermato in appello la condanna di riusarcimento nei confronti di tre ex sindaci, in carica dal 1988 al 1996 per non «aver intrapreso eventuali azioni di responsabilità" nei confronti dei responsabili della cattiva gestione economica della spa. Due di questi sono consiglieri comunali. E potrebbe profilarsi uno stato di incompatibilità tra la loro posizione di "debitori del Comune» e componenti dell'amministrazione. (da Il Messaggero del 06/04/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Presidio di protesta al Comune sulla vertenza Terme" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/