Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Guidonia: bambini, non pacchi!

 .:Inviato Venerdì, 03 luglio 2015 @ 20:07:10 da usb
Lavoro e sindacato bambini

Comunicato stampa del 3 luglio 2015 - Guidonia Montecelio
Maestre d'asilo e collaborati scolastici da assumere a tempo indeterminato
BAMBINI, NON PACCHI

In questi tempi di crisi economica si varano norme per l'occupazione, anche nelle pubbliche amministrazioni , che tendono a ridurre l'uso del precariato dove possibile, anche trasformando  alcuni  rapporti di lavoro a tempo indeterminato ove possibile (es D.L. 101/2013)
L'area VIII dell'Amministrazione Comunale di Guidonia Montecelio , dove l'incarico politico è dato all'assessore Andrea Di Palma,  forse non è avvezzo alla comprensione dello spirito delle...
... leggi tanto da voler incrementare il precariato esistente con  bandi redatti  all'acqua di rose come quelli per le graduatorie per maestre d'asilo comunali e operatori scolastici
Solo che le graduatorie già esistono - anche se scadute -  e il personale -  maestre e collaboratori -  che occupano i posti in questi ultimi anni si ritrovano ora senza piu' lavoro da un momento all'altro perché, guarda caso, i bandi pubblicati non tengono conto nel punteggio dell'esperienza maturata dalle maestre assunte anno per anno in maniera precaria.
A questo si somma anche il disagio per i cittadini causato dall'abbandono della  continuità didattica per i bambini che frequentano le scuole comunali a differenza di quanto invece avviene nelle scuole statali.
Eppure, dal momento che è pubblicato sul web, tutti sanno che esiste un  piano occupazionale triennale del comune di Guidonia M.  in vigore attualmente che prevede al suo interno che  vengano assunte 4 maestre d'asilo comunale a tempo indeterminato.
Noi ci domandiamo: Perchè allora si vogliono fare assunzioni precarie mentre l'ente poteva assumere in maniera definitiva? Perchè non si è tenuto conto delle professionalità acquisite e delle competenze in sede di valutazione delle graduatoria? Ma sopratutto a chi giova tutto questo?
Ricordiamo come  ci siano anche altre forme di lavoro grigio e di precariato “nascosto”  in questo Comune , come la co-gestione delle biblioteche data ad una associazione anche questa nella stessa Area VIII dell'Assessore Di Palma, oppure consulenze varie in giro per il comune date ad personam senza bandi o selezioni (lavori pubblici, urganistica ...)
L'USB  ha quindi richiesto all'amministrazione di adoperarsi per l'assunzione attraverso bando pubblico a tempo indeterminato delle maestre e degli  operatori  scolastici , tenendo conto in sede della professionalità e delle competenze acquisite, e quindi l'annullamento dei due bandi per assunzioni precarie (d.d. 40/2015 e dd 87/2015) ad oggi in pubblicazione sull'albo pretorio.
L'USB , che ha sempre lottato contro forme di clientelismo occupazionale, non per ultima la questione di parenti di politici e funzionari locali,  ritiene che un bando siffatto possa essere interpretato in maniera errata e non come si pensa debba essere  un bando pubblico, in special modo per un concorso per la Pubblica Amministrazione ed in questo periodo dove la questione morale e di legalità emerge in maniera preponderante anche da noi.


Vai al post originale

News a cura di: Usb Comune Guidonia

Automated News by. A.L.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Lavoro e sindacato


Articolo più letto relativo a Lavoro e sindacato:
Assunzioni e questione morale

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Guidonia: bambini, non pacchi!" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/