Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Sos dai “forzati del Cotral”.

 .:Inviato Sabato, 24 novembre 2001 @ 12:49:09 da titiro
Rassegna Stampa Valle Aniene: proteste per i pullman sovraccarichi e vecchi;Cresce il malumore dei pendolari, ma anche degli autisti per i rischi cui sono espostiI "forzati del Cotral" insorgono nella Valle dell'Aniene. Collegamenti insufficienti con Roma, pullman quasi sempre sovraccarichi e in gran parte vecchi (nel deposito di Subiaco ce ne sono trenta, ma ne servono altri sei o sette) stanno facendo esplodere nuove polemiche sui trasporti pubblici, che non soddisfano le esigenze di migliaia d'utenti costretti ogni giorno a utilizzare i bus. Il malumore dilaga. Lavoratori e studenti pendolari, infatti, sempre più spesso devono fare i conti con i disagi in un comprensorio che conta 26 dei 33 paesi a “rischio-estinzione" (secondo uno studio di Legambiente e Confcommercio) e che ha proprio nei limiti del servizio dei trasporti uno dei maggiori punti di debolezza. Il potenziamento delle corse soprattutto da e per Roma (c'è bisogno almeno di altre due linee la mattina e il pomeriggio) tarda a concretizzarsi e tanti utenti del Sublacense continuano ad affrontare i viaggi stipati come sardine, in condizioni dunque tutt'altro che confortevoli. E adesso il malcontento coinvolge anche il personale del Cotral: gli autisti sono stanchi di una situazione che li espone a diversi rischi quando i pullman si riempiono di utenti e molti restano in piedi. «Da due anni - dice il responsabile del deposito Cotral di Subiaco, Pierino Volpe - attendiamo risposte dalla Regione, ma è ancora tutto fermo. Il nostro personale non può continuare a violare le norme con i bus sovraccarichi di gente». Una questione che il consigliere regionale Giacomo Troja (Democrazia Europea) ha ora sottoposto al governatore Francesco Storace e all'assessore ai Trasporti della Regione Lazio Francesco Aracri. «Il quadro - conferma il sindaco di Roiate, Oreste Marocchini - è critico, troppi pullman viaggiano stracolmi. E la mattina le corse degli studenti sono a rischio-incidenti per il gelo lungo le strade: i cantonieri non hanno uno spargisale». (da Il Messaggero del 24/11/01)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Sos dai “forzati del Cotral”." | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/