Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 PASSOSCURO AL TEMPO DELLA DOLCE VITA

 .:Inviato Martedì, 17 marzo 2015 @ 14:41:02 da ortodeifrati
Cultura e Scienza LITORALE ROMANO

Una mattinata culturale e didattica che si svolgerà sabato 21 marzo prossimo sul Litorale Romano, a Passoscuro, dove 55 anni fa Federico Fellini girò le scene finali della "Dolce vita".


Valeria Ciangottini
, la Paolina del famosissimo film, tornerà in quello stesso ristorante dello stabilimento "Arcobaleno" dove si svolgono i dialoghi tra la giovanissima cameriera Paola e Marcello (Marcello Mastroianni). Uno dei momenti più significativi della "Dolce vita", emblematico dei valori di semplicità e di autenticità incarnati dalla stessa figura di Paolina, da cui però Marcello è destinato ad allontanarsi.

Accanto all'attrice, ci saranno i bambini della scuola "Erminio Carlini", principali protagonisti dell'incontro, chiamati a giocare insieme (con il Laboratorio della "Biblioteca dei piccoli") e ad imparare la storia del borgo marittimo di Passoscuro, attraverso l'avventura del film di Fellini, di cui saranno illustrate alcune scene insieme con il giornalista e critico Fernando Ferrigno. Sarà inoltre proiettato il documentario "Un paese di Federico - Luoghi e ricordi di Fellini nel territorio di Fiumicino". Fra gli ospiti, gli autori del filmato Anna Longo, Stefano Manduzio e Marina Pallotta, il geografo Riccardo Morri dell'Università Sapienza di Roma, e Daniela Poggi, Assessore alla cultura del Comune di Fiumicino, che ha concesso il patrocinio.

La seconda edizione della manifestazione DOLCE PRIMAVERA, intitolata PASSOSCURO AI TEMPI DELLA DOLCE VITA, si svolge nell'ambito dell'attività Ecoschools/Tirreno, e mette in pratica il percorso didattico "Memoria di un luogo... Passoscuro", curato per la Scuola "Erminio Carlini" dell'IC Fregene-Passoscuro dalla responsabile dei progetti ambientali Stefania Bragaglia. L'obiettivo è partire dal riconoscimento dei Luoghi in cui si vive come elemento di formazione alla cittadinanza: conoscere per amare e tutelare le testimonianze visibili del nostro passato e le ricchezze culturali e ambientali del territorio. Oltre ai luoghi legati alla "Dolce vita" di Fellini (l'"Arcobaleno", il "Villaggio dei Pescatori", la Foce del Rio Tre Denari teatro dell'ultima scena del film) si parlerà delle Dune di Passoscuro, che hanno ottenuto ben 2347 voti nell'ambito del concorso "I Luoghi del Cuore" del FAI, collocandosi prime in tutta Italia per la tipologia "Riserva Naturale".

Si ringrazia per la collaborazione l'Associazione "Il Ritrovo degli Angeli" e per la grafica Vanessa Sabbatucci.

Un caro saluto dal gruppo Dolcespiaggia

Stampa e diffondi la locandina dell'evento

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Cultura e Scienza


Articolo più letto relativo a Cultura e Scienza:
La grande vergogna

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"PASSOSCURO AL TEMPO DELLA DOLCE VITA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/