Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Grave esclusione dell' "open source" dal bando di gara del Tesoro

 .:Inviato Giovedì, 21 marzo 2002 @ 16:09:18 da titiro
Software Libero “Questo governo continua a stupirci per la sua tendenza reazionaria in tema di nuove tecnologie” – così si esprime netWork, l’associazione diessina sull’innovazione tecnologica presieduta da Vincenzo Vita, in merito al bando di gara, pubblicato sul sito www.tesoro.it, per la fornitura di software al Ministero dell’Economia e delle Finanze Il bando prevede infatti l’esclusione dei sistemi operativi “Open Source”, come ad esempio il famosissimo Linux, principale avversario di Windows e compatibile con UNIX, il sistema operativo attualmente usato proprio dal Ministero. “Mentre in Francia e Germania la Pubblica Amministrazione si apre ai programmi non proprietari, che risultano spesso essere più sicuri ed economici di quelli commerciali, in Italia si segue la strada inversa. Ci chiediamo su questo è costituzionale, visto che la pubblica amministrazione dovrebbe essere guidata dai criteri di efficienza ed economicità. In molte realtà locali, invece” – sottolineano da via Nazionale – “si sta procedendo a introdurre i programmi Open Source, soprattutto in Emilia e Toscana.” “Stupisce che il Ministro Stanca, proveniente dall’IBM che usa proprio Linux per i propri server, taccia su tutto questo e avalli operazioni che vanno a discapito dell’interesse pubblico. Quello di Stanca è un caso particolare di conflitto di interessi” – ironizzano i telematici diessini – “per una volta interesse privato e pubblico potevano coincidere, e invece proprio in questo caso si adottano scelte opposte.” “NetWork” – conclude la nota – “è impegnata nell’approvazione del disegno di legge per l’utilizzo del software libero e Open Source nelle pubbliche amministrazioni e nel campo della formazione. Promuoveremo inoltre presso le Amministrazioni di centro-sinistra l’approvazione di ordini del giorno che impegnino gli Enti locali all’utilizzo dei programmi free e Open Source”. (da nwork.it)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Software Libero


Articolo più letto relativo a Software Libero:
Camera: passa il software libero

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Grave esclusione dell' "open source" dal bando di gara del Tesoro" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/