Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


  VINTO IL RICORSO AL TAR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 .:Inviato Venerdì, 28 marzo 2014 @ 19:03:13 da Comitato Marco Simone
C. C. Marco Simone Comitato Cittadini Marco Simone e 7Ville Nord
VINTO IL RICORSO AL TAR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Author: Romina
COMUNICATO
Le associazioni locali ed i cittadini hanno vinto il ricorso al TAR del Lazio avente per oggetto la palese illegittimità degli atti regionali autorizzativi del sesto invaso della discarica dell'Inviolata e dei successivi abbancamenti.
L'AIA regionale del 2009 è stata giudicata illegittima, come tutti gli atti conseguenti, compresa l'assurda Ordinanza firmata, nell'agosto scorso, dal vicepresidente regionale Smeriglio.
Regione Lazio ed Eco Italia '87 sono state condannate a pagare le spese processuali.
Si ringraziano tutti i cittadini che hanno creduto in questo ricorso, finanziandolo con supporto economico personale, supplendo con ciò ad una precisa responsabilità che sarebbe spettata all'Amministrazione comunale di Guidonia Montecelio, la quale non ha voluto vedere le palesi illegittimità.
L'amministrazione comunale...
... di Fonte Nuova invece si è appoggiata al nostro ricorso, ma il suo non è stato riunito al nostro, per cui ci sarà un'altra sentenza.
CRA di Guidonia e Fonte Nuova

N. 03418/2014 REG.PROV.COLL.
N. 08419/2013 REG.RIC.
N. 09310/2013 REG.RIC.
https://www.accessogiustizia.it/tar/DocumentiGA/Roma/Sezione%201T/2013/201308419/Provvedimenti/stemma.jpg
REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio
(Sezione Prima Ter)
ha pronunciato la presente
SENTENZA
sul ricorso numero di registro generale 8419 del 2013, proposto dall'Associazione Amici dell'Inviolata Onlus, Verdi Ambiente e Società Vas Onlus, Comitato Cittadini Marco Simone, Associazione Comitato Popolare Nord Est Lazio, rappresentati e difesi dall'avv. Valentina Stefutti, con domicilio eletto presso Valentina Stefutti in Roma, viale Aurelio Saffi, 20;
contro
Regione Lazio, Agenzia Regionale Protezione Ambiente (Arpa) - Lazio, Ispra - Istituto Superiore della Protezione e la Ricerca Ambientale, Parco Regionale dell'Inviolata, rappresentati e difesi dall'Avvocatura Generale dello Stato, domiciliati in Roma, via dei Portoghesi, 12;
Provincia di Roma, rappresentata e difesa dall'avv. Giovanna De Maio, con domicilio eletto presso Provincia di Roma, in Roma, via IV Novembre, 119/A;
Comune di Guidonia Montecelio, rappresentato e difeso dall'avv. Antonella Auciello, con domicilio eletto presso Francesco Rivellini in Roma, via Montaione, 48;
nei confronti di
Eco Italia '87 Srl, rappresentata e difesa dall'avv. Avilio Presutti, con domicilio eletto presso Avilio Presutti in Roma, p.zza San Salvatore in Lauro, 10;

sul ricorso numero di registro generale 9310 del 2013, proposto dal Comune di Fonte Nuova, rappresentato e difeso dall'avv. Francesco Cristiani, con domicilio eletto presso Cesare Massimo Bianca in Roma, via Po, 43;
contro
Regione Lazio, rappresentata e difesa dall'avv. Giuseppe Allocca, domiciliata in Roma, via Marcantonio Colonna, 27;
Agenzia Regionale Protezione Ambientale - Arpa Lazio (non costituita);
nei confronti di
Soc Ecoitalia 87 Srl, rappresentato e difeso dall'avv. Avilio Presutti, con domicilio eletto presso Avilio Presutti in Roma, p.zza San Salvatore in Lauro, 10;
per l'annullamento
previa adozione di misure cautelari,
nella causa RG n. 8419/2013: della Determinazione della Regione Lazio 30 maggio 2013 n.A04360 recante Eco Italia '87 s.r.l. - determinazione n.B0526 del 23 febbraio 2009 s.m.i. - approvazione variante non sostanziale; dell'Ordinanza del Vicepresidente della Regione Lazio Z00002 del 12 agosto 2013; di ogni altro atto presupposto, conseguente o comunque connesso;
nella causa RG n. 9310/2013: dell'ordinanza n.Z00002 del 12 agosto 2013, pubblicata sul BURL della Regione Lazio il 13 agosto 2013, mediante la quale il Presidente della Regione Lazio ha ordinato: 1) alla ECO ITALIA 87 S.r.l., ai sensi dell'art.191 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. (...): - di accettare e smaltire, ai sensi del D.Lgs. 36/03 e del D.M. 27 settembre 2010, sull'invaso attualmente in coltivazione, i rifiuti urbani e i rifiuti non pericolosi assimilati per qualità e quantità ai rifiuti urbani provenienti dai Comuni di (...), per un periodo di sei mesi dalla adozione del presente atto e per un quantitativo massimo di 75.000 mc; - di procedere all'ulteriore abbancamento di rifiuti presso l'invaso di discarica attualmente in coltivazione secondo quanto indicato nel progetto presentato con la nota prot. n.468 del 1agosto 2013 escludendo dunque dalla realizzazione tutte le soluzioni non inerenti all'allestimento delle volumetrie supplementari (...) e attuando tutte le misure tecniche necessarie ad impedire che si creino interferenze e interconnessioni tra l'invaso in procedura in capping e l'invaso attualmente in coltivazione; - di rispettare, per quanto qui non previsto, le prescrizioni dell'Autorizzazione Integrata Ambientale rilasciata con determinazione n. B0526 del 23 febbraio 2009 e successive modificazioni; - di restare l'integrazione delle garanzie finanziarie secondo le modalità stabilite dalla DGR 239/2009 entro 60 giorni dalla adozione del presente atto; - di trasmettere un cronoprogramma aggiornato, con cadenza mensile, dei lavori di realizzazione del costruendo impianto di TMB autorizzato con Determinazione n.C189 del 2 agosto 2010 gestito dalla Società COLARI al servizio della discarica; nonchè, di ogni altro atto presupposto, connesso o consequenziale.

Visti i ricorsi e i relativi allegati;
Visti gli atti di costituzione in giudizio di Regione Lazio, Provincia di Roma, Agenzia Regionale Protezione Ambiente (Arpa)
Vai al post originale

News a cura di: Comitato Cittadini Marco Simone

Automated News by. A.L.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre C. C. Marco Simone


Articolo più letto relativo a C. C. Marco Simone:
GLI 80 ANNI DI GUIDONIA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
" VINTO IL RICORSO AL TAR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/