Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 proiezione film: IL CASO MORO di GIUSEPPE FERRARA

 .:Inviato Giovedì, 06 marzo 2014 @ 10:59:28 da homotenuis
Cultura e Scienza invito proiezioni film “Il Caso Moro” * Venerdì 14 marzo 2014 – Aula Magna I.T.C.G. Carlo Matteucci in Via delle Vigne Nuove 262 (ore 9.30-13) per gli Istituti Scolastici. * Domenica 16 marzo 2014 – Aula Consiliare del III Municipio Roma Montesacro in Piazza Sempione (ore 10) per la cittadinanza tutta. http://www.aniene.net/modules.php?name=Album&scheda=273 evento su facebook: https://www.facebook.com/events/1425779254336033/?ref_notif_type=plan_admin_added&source=1Il 16 marzo cade il 36° anniversario del rapimento di Aldo Moro, per l’occasione Visioni Sociali propone di ricordare uno dei momenti più oscuri della storia del nostro Paese con la proiezione del film “Il caso Moro” di Giuseppe Ferrara, con Gian Maria Volontè nella parte dello statista, Mattia Sbragia, Margarita Lozano, Enrico Maria Modugno e Sergio Rubini. Il film è stato scritto sugli atti dei due processi, sugli atti della commissione parlamentare, oltre che sul libro "I giorni dell'ira. Il caso Moro senza censure" di Robert Katz, anche co-sceneggiatore della trasposizione filmica, è il primo film a trattare interamente questo tema. Sono previste due proiezioni venerdì 14 marzo dalle 9.30 alle 13.00 nell’Aula Magna dell’I.T.C.G. Carlo Matteucci in Via delle Vigne Nuove 262 (per le scuole) e domenica 16 marzo dalle 10.00 presso la sala Consiliare del III Municipio ex IV Roma Capitale in piazza Sempione. Al termine delle proiezioni interverranno: Giuseppe Ferrara (regista), Paolo Marchionne (Presidente del III Municipio ex IV Roma Capitale), Pino Bongiorno (Presidente di Legacoopsociali Lazio), Enzo Berardi (responsabile del progetto Visioni Sociali). All’iniziativa è stata invitata a partecipare l’Assessore alle Politiche Sociali di Roma Capitale dott.ssa Rita Cutini. Il 14 marzo introdurranno Michele De Gaetano (Preside dell’I.T.C.G. Carlo Matteucci) e Giovanni Laurenza (Vice Preside dell’I.T.C.G. Carlo Matteucci). L’evento è patrocinato dal Municipio Roma III ex IV Roma Capitale. Crediamo sia importante ripercorrere a distanza di tanto tempo un momento così difficile della democrazia del nostro Paese, che ne ha cambiato radicalmente la storia politica, sociale e culturale. Per le scuole che vogliono aderire alle proiezioni: inviare un’email a info@visionisociali.it o telefonare al 393/8621701 entro e non oltre il 11/03/2014 oppure rivolgersi ai referenti di Visioni Sociali che si recheranno nei prossimi giorni negli istituti per raccogliere adesioni. Per informazioni sul progetto www.visionisociali.it. VISIONI SOCIALI (www.visionisociali.it) è un progetto attivato grazie alla preziosa sinergia tra Idea Prisma 82 cooperativa sociale e Legacoopsociali Lazio. Nato grazie ad un finanziamento della Regione Lazio, il progetto si prefigge di poter promuovere ed implementare azioni significative di comunicazione del sociale attraverso la produzione audiovisiva e l’organizzazione di eventi e rassegne pubbliche (importante la partecipazione ormai da quattro anni alla programmazione di rassegne all’Isola del Cinema schermo Tevere). Al progetto aderiscono diverse realtà del mondo no-profit e dell’associazionismo. Il progetto inoltre aderisce e partecipa a diverse proposte progettuali e iniziative territoriali tra cui Start Young (Istituto G. Bruno, Idea Prisma 82 coop. soc. e altri partners), Settimana del Buon Lavoro (Roma Capitale, Legacoopsociali Lazio e Confcooperative), Guardate come ci trattano (FISH), Generazioni a Confronto (Idea Prisma 82 coop. soc.), Employ@bility (Alternata S.I.Lo.S. coop. soc.). Diverse sono state le produzioni audiovisive nell’ambito di progetti sociali (da menzionare le produzioni riguardanti tematiche quali l’inclusione sociale di cittadini a rischio emarginazione quali: cittadini con disabilità, cittadini richiedenti protezione internazionale, cittadini con disagio psichico nonché di promozione di buone prassi nel lavoro sociale). Tra le azioni significative del progetto sono da menzionare: l’attivazione, in collaborazione con il Municipio Roma III ex IV Roma Capitale, di una biblioteca territoriale che possa accogliere 6.000 volumi tematici sulla produzione cinematografica sociale (donati dal regista Giuseppe Ferrara), l’implementazione di un archivio nazionale e internazionale della produzione cinematografica sociale, la nascita di un’associazione omonima Visioni Sociali, l’attivazione e valorizzazione di una cooperativa integrata (di tipo B) per la promozione del lavoro di produzione audiovisiva e di comunicazione del sociale.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Cultura e Scienza


Articolo più letto relativo a Cultura e Scienza:
La grande vergogna

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 4.66
Voti: 3


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"proiezione film: IL CASO MORO di GIUSEPPE FERRARA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/