Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Rissa sul bus dei pendolari esasperati.

 .:Inviato Venerdì, 23 novembre 2001 @ 17:03:06 da titiro
Rassegna Stampa I passeggeri sgomitano per salire e sul mezzo pubblico della linea Roma-Subiaco scoppia una lite Dalle parole ai fatti. E' successo l'altra sera, a ponte Mammolo, su un bus in partenza per Subiaco. E' bastato il richiamo e l'invito di un pendolare, dipendente di una azienda di trasporto, ad alcuni giovani, a far salire, dapprima la discussione e poi a farla degenerare in una piccola zuffa sedata solo per l'intervento degli altri poveri disgraziati accomunati dal viaggio calvario. Gia dalle 19 e 45 sulla banchina di attesa non c'era più uno spazio libero se non un piccolo fazzoletto centrale che a malapena faceva distinguere le due masse di persone che in qualche modo si erano posizionate in corrispondenza dei due sportelli di salita del bus. Ancora un paio di metro e non c'era più posto neanche a cercarlo con il lumicino. L'autobus, come al solito, non era salito i cinque minuti prima della partenza, ed alle 19,58 quando ha fatto il suo ingresso sul piazzale c'è stato un brusio simile ad uno sciame di api e poi una forza di spinta enorme ha quasi buttato dentro quelli che erano in prima fila. Sempre più schiacciati da quelli che dietro incalzavano e da quelli, posizionati sui lati, che premevano e tentavano di salire, a loro volta, in un incastro di borse, braccia, gambe incredibile. A questo punto qualcuno ha ricordato, proprio ai giovani, che erano stranieri, ma la stessa cosa, in verità, sarebbe successa comunque anche con ragazzi italiani, di fare la fila da dietro, invece che tentare, come stavano facendo, di infilarsi lateralmente schiacciando così una ragazza minuta, che stava cercando, a sua volta, di salire. Un invito che è stato accolto invece più come un arbitrio e dalle prime parole, «lei è un maleducato», si è passati poi a frasi sempre più colorite fino a che, un altro genere di invito, ha fatto saltare i nervi, già a fior di pelle, e sono volati schiaffi e qualche pugno ben assestato. E la piccola zuffa sarebbe finita in rissa se gli altri pendolari, paventando forse più un blocco della partenza che il pericolo che i contendenti potessero suonarsele di santa ragione e farsi male, non fossero intervenuti a dividere chi era venuto alle mani. Una situazione, quella cioè di viaggiare in condizioni disumane, che accompagna da sempre i pendolari esasperati che tentano di accaparrarsi un posto su pulman strapieni che sono costretti a prendere per la loro andata e ritorno da casa al lavoro. E se spinte e sgomitate diventano il comportamento normale di chi si serve di questi mezzi si può ben capire come basti poco per far incendiare gli animi ed il calore delle parole scendere fino alle braccia che si protendono per colpire l'avversario o gli avversari. Esasperati però sono anche gli autisti che non riescono a far fronte alle proteste dei cittadini e che tutti i giorni si assumono la responsabilità di trasportare gli utenti in condizioni di assenza dei parametri di sicurezza. E martedì niente mezzi a Genazzano per uno sciopero del personale del Cotral locale. (da Il Tempo del 23/11/01)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
WELLcHOME@PORTEAPERTE ... WELLcHOMEperPORTIAPERTI

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Rissa sul bus dei pendolari esasperati." | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/