Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


  Rifiuti: sindaco pronto al blocco dell'Inviolata Rubeis: Prima dell'ok alla nuova discarica va valutato l'inquinamento

 .:Inviato Domenica, 05 gennaio 2014 @ 11:01:09 da Comitato Marco Simone
C. C. Marco Simone Comitato Cittadini Marco Simone e 7Ville Nord
Rifiuti: sindaco pronto al blocco dell'Inviolata Rubeis: Prima dell'ok alla nuova discarica va valutato l'inquinamento Author: Romina
GUIDONIA

Valori di manganese cento volte superiori al normale, ma anche presenze anomale di tallio e cobalto. Sono i dati relativi alla presenza di metalli pesanti nel sottosuolo della megadiscarica dell'Inviolata arrivati dall'Arpa, sulla base dei quali ieri il sindaco di Guidonia ha annunciato di essere pronto a chiedere lo stop delle autorizzazioni regionali in corso di approvazione in favore del Colari (Consorzio laziale rifiuti) sul sito degli sversatoi. Prima c'è da valutare il grado di compromissione ambientale ha precisato. Un altolà che sarà formalizzato con la richiesta - spiega una nota di Palazzo Guidoni - di sospensione della Conferenza dei servizi convocata per martedi' prossimo in Regione per procedere al riesame dell'autorizzazione integrata ambientale (Aia) circa una discarica da 500mila metri cubi a servizio dell'impianto di trattamento dei rifiuti, oltre ad una richiesta di abbancamento nella parte vecchia di ulteriori 87mila tonnellate di...
... immondizia non differenziata proveniente dai comuni fuorilegge che ancora non hanno avviato sistemi porta a porta, come tra l'altro imposto dall'ordinanza emessa dalla Pisana ad agosto scorso.
E' stato accertato dall'Arpa - ha spiegato Rubeis -, attraverso i carotaggi eseguiti in 18 punti, che la presenza di inquinanti e contaminanti in alcuni casi è a livelli di allarme. Sono stati rilevati, in quantità assai consistenti, elementi estranei al rifiuto domestico come il tallio e il cobalto, circostanza che lascerebbe presupporre come in anni passati, probabilmente lontani, siano stati smaltiti rifiuti speciali e ospedalieri. La discarica dell'Inviolata paga oggi forse la impossibilità di bonificare la parte più antica, ovvero quella priva purtroppo di ogni diaframma di protezione. I dati saranno oggetto della Conferenza dei servizi comunale già convocata per il 28 gennaio. Nel mirino in particolare l'invaso di servizio da 500mila metri cubi oggettivamente di una capacità di trattamento abnorme rispetto alle potenzialità dell'impianto in via di realizzazione, sospettato di poter diventare ricettacolo dell'immondizia romana. 
Elena Ceravolo (IL MESSAGGERO)
Vai al post originale

News a cura di: Comitato Cittadini Marco Simone

Automated News by. A.L.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre C. C. Marco Simone


Articolo più letto relativo a C. C. Marco Simone:
GLI 80 ANNI DI GUIDONIA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
" Rifiuti: sindaco pronto al blocco dell'Inviolata Rubeis: Prima dell'ok alla nuova discarica va valutato l'inquinamento" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/