Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Guidonia: capo gabinetto sindaco Rubeis. Incarichi illegittimi?

 .:Inviato Mercoledì, 16 gennaio 2013 @ 23:01:34 da usb
Lavoro e sindacato Faccio

Comunicato Stampa del 16 gennaio 2013

Continua senza sosta l’opera del sindaco Rubeis e del suo “fido” collaboratore capo di gabinetto De Paolis. L'Architetto De Paolis, forte dei suoi 100.000 euro l’anno di stipendio in barba allo “spending review”, subito dopo aver organizzato i corsi d'oro alla Bocconi a spese del Comune cosa fa? :

 


  1. non soddisfatto del suo ruolo politico nell'Ente si fa nominare, a nostro avviso illegittimamente, coordinatore del PLUS - una serie di progetti per opere pubbliche con finanziamento europeo per oltre 10 milioni di euro (circa il 20% dell’intero bilancio comunale) - limitandosi ad espletare solo le procedure di gara per l’affidamento dei lavori. Come mai?

  2. si fa nominare dirigente prima del CED, poi della Protezione Civile, incurante del fatto che la sua posizione di supporto all’organo politico non permetterebbe la gestione dei servizi comunali. Come mai?

  3. si fa nominare presidente della commissione per il concorso pubblico di informatici cat.C1 svolto in questi giorni al Comune di Guidonia, nonostante cio’ sia espressamente vietato dalle norme. Come mai?

 

L'Usb Guidonia insieme ai lavoratori ed ai cittadini si chiede quali siano i motivi di questi plurincarichi a uomini di fiducia, peraltro assunti senza selezione a chiamata diretta del sindaco , quando esistono uffici e servizi che devono svolgere per legge quello che il sindaco stesso ha demandato al capo di Gabinetto De Paolis.

 

In relazione a quanto sopra e nell’interesse dei lavoratori e dei cittadini di Guidonia , l’USB ha già intrapreso le azioni necessarie e segnalato presso le sedi competenti l'incompatibilità degli incarichi assunti , al fine di far cessare tutte quelle concessioni/consulenze date agli “amici” che rappresentano spese illegittime di denaro pubblico”.

 

Nel contempo l'USB chiede al Sindaco e all'Amministrazione di eliminare ogni tipo di uso improprio della dirigenza a chiamata diretta del Sindaco stesso e del conferimento degli incarichi conferiti.

Usb Comune di Guidonia Montecelio



Vai al post originale

News a cura di: Usb Comune Guidonia

Automated News by. A.L.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Lavoro e sindacato


Articolo più letto relativo a Lavoro e sindacato:
Assunzioni e questione morale

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Guidonia: capo gabinetto sindaco Rubeis. Incarichi illegittimi?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/