Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Tivoli e Guidonia: le cave Caucci, forse, riaprono domani

 .:Inviato Martedì, 12 febbraio 2002 @ 15:49:47 da titiro
Rassegna Stampa Continuano le ferie di 250 lavoratori Sono ancora in ferie i 250 lavoratori del gruppo Caucci. I cinque stabilimenti di Tivoli e Guidonia per l'estrazione del travertino probabilmente riapriranno i cancelli domani dopo dieci giorni di fermo concordato dalla proprietà con i rappresentanti sindacali interni. Una decisione scaturita dopo il drammatico incidente sul lavoro nella "Travertini Caucci" di Villalba costato la vita ad Eugenio Longo, un operaio di 27 anni che stava effettuando per conto di una società appaltatrice la pulitura interna dello sbancamento, ed il ferimento di quattro cavatori. «Siamo stati oggetto - aveva dichiarato Serafino Caucci - di una campagna diffamatoriache che ha provocato un clima di tensione e preoccupazione per noi imprenditori e per i lavoratori. Per questo siamo in ferie. E' necessario un momento di riflessione per tutti». Prosegue intanto l'inchiesta della Procura di Tivoli. Si dovrà accertare se ci siano stati dei diretti responsabili nell'incidente mortale: in quattro risultano indagati per omicidio colposo e lesioni gravi, mentre continua senza sosta il confronto tra Regione, sindacati ed imprenditori sulla sicurezza nelle cave. Per questa mattina il prefetto Emilio Del Mese ha fissato un incontro sindacati-datori di lavoro. All'ordine del giorno l'attuazione del protocollo d'intesa su maggiori controlli negli stabilimenti del travertino con una postazione fissa della polizia mineraria. Il documento era stato siglato il 20 novembre da Direzione provinciale del lavoro, Asl, sindacati, imprenditori, Comuni, Inail e Inps. Ma potrà partire solo quando verrà approvato dalla Regione. (da Il Messaggero del 12/02/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Tivoli e Guidonia: le cave Caucci, forse, riaprono domani" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/