Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Ambiente e territorio

 .:Inviato Lunedì, 07 febbraio 2011 @ 16:28:46 da ortodeifrati
Ambiente
ambiente e territorio: dalla salvaguardia alla valorizzazione attraverso l'arte
Venerdi' 11 febbraio 2011 - ore 15,30
nell' Aula COLLEONI dell'Accademia di Belle Arti di Roma in via Ripetta



Giornata di studio :
"ambiente e territorio: dalla salvaguardia alla valorizzazione attraverso l'arte", esperienze e progetti in cui l'arte è strumento attraverso cui l'uomo si riconcilia con il territorio.

Venerdi' 11 febbraio 2011

nell'Aula COLLEONI dell'Accademia di Belle Arti di Roma in via Ripetta,
in occasione della chiusura dei lavori della III edizione della manifestazione LegA'mi, un segno nel parco.
Durante la serata avrà luogo la presentazione del Video d'Arte e del Catalogo delle opere e performance realizzate nella III edizione della manifestazione LegA'mi un segno nel Parco, tenutasi a Maggio 2010 nell'area delle antiche cave del Barco a Tivoli Terme.

Introdurrà la giornata di studio il prof. Gerardo Lo Russo Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Roma Aprirà il Seminario Oriana Impei, docente del Corso di Scultura dell'Accademia di Belle Arti di Roma, che partecipando con i suoi studenti già dalla prima edizione al Progetto LegA'mi, parlerà dell'esperienze realizzate con sculture installate in permanenza sul territorio. Antonello Belli docente del Corso di Pittura dell'Accademia BB.AA. di Roma, ci illustrerà il progetto al quale quest'anno ha partecipato, come anche Tiziana Musi docente di Storia dell'Arte contemporanea che ha curato la prefazione al catalogo LegA'mi, un segno nel parco. Tra gli ospiti che interverranno al seminario per il Progetto LegA'mi, un segno nel parco: l'Assessore Provinciale Ezio Paluzzi, Brunella Testi, Presidente del Comitato Promotore del Parco archeologico ambientale dell'antica cava del Barco, dell'area dei Travertini e delle Acque Albule, ideatore del Progetto LegA'mi che relazionerà sull'idea di parco - museo in progress, per salvaguardare e valorizzare un'area di pregio archeologico e naturalistico come quella del Barco a Tivoli Terme, che per la sua fragilità oggi versa in un forte stato di degrado e Enrico Sconci, direttore del Museo Sperimentale d'Arte contemporanea di L'Aquila, che ci porterà la testimonianza di tutti quei LegA'mi che hanno permesso la ricostruzione del MuSpAC, dopo il sisma.

Al seminario Interverranno inoltre: Antonio Presti, imprenditore-mecenate e ci parlerà del progetto Fiumara d'Arte, un parco d'arte tra Messina e Palermo costruito attorno al Fiume Tusa, Rossana Buono docente di Storia dell'Arte contemporanea del XXI secolo dell'Università di Tor Vergata di Roma, che introdurrà i fenomeni di Art in Nature, Anne Demijtternaere che porterà il contributo dell'esperienza di Opera Bosco, fondazione di cui è Presidente, con il progetto Artemisia, in cui l'arte si distingue e compenetra nella natura attraverso l'utilizzo di elementi vegetali. Tra gli invitati anche Alberto Tessore direttore di 20eventi arte contemporanea in Sabina che illustrerà il progetto e il contributo delle Accademie d'Arte italiane ed estere che hanno partecipato nelle diverse edizioni.

Programma
  • 15,30 Apertura dei lavori e presentazione del Programma
  • Isabella D'Amore, Moderatore - Architetto specializzanda Università la Sapienza di Roma
  • 15,40 - Gerardo Lo Russo, Direttore Accademia Belle Arti di Roma. "esperienze dell'Accademia su Arte Ambiente e territorio"
  • 15,50 - Oriana Impei, docente di Scultura e di tecniche del marmo e delle pietre dure e referente del Biennio specialistico Scultura Ambientale e Lapis Tiburtinus presso l'Accademia Belle Arti di Roma. "La scultura incontra il territorio: Opera Bosco, 20eventi arte contemporanea in Sabina", il progetto legA'mi
  • 16,00 - Brunella Testi, Presidente del Comitato Promotore del Parco Archeologico Ambientale dell'antica cava del Barco, dell'Area dei Travertini e delle Acque Albule. L'idea del Parco e la III edizione di "LegA'mi un segno nel parco"
  • 16,10 Antonello Belli, docente di Pittura, Accademia Belle Arti di Roma: la performance come legA'me - provocazione culturale, l'esperienza fatta nel Complesso Monumentale dei Plauzi a Tivoli
  • 16,20 - Ezio Palazzi, Assessore Provinciale alle Politiche della Sicurezza e Protezione civile:" l'area del Barco ed il fiume Aniene, rischi attuali e prospettive future"
  • 16,35 - Il Comitato Promotore del Parco Archelogico Ambientale dell'antica cava del Barco, dell'Area dei Travertini e delle Acque Albule. consegna gli Attestati agli studenti dell'Accademia che hanno partecipato alla III edizione di LegA'mi, un segno nel parco
  • 17,00 - Enrico Sconci, direttore del Museo Sperimentale d'Arte contemporanea di L'Aquila: "Il progetto legA'mi e l'Aquila, la ricostruzione del Muspac dopo il Sisma"
  • 17,10 - Antonio Presti, imprenditore-mecenate: "l'esperienza di Fiumara d'Arte"
  • 17,30 - Rossana Buono, docente di Storia dell'arte contemporanea del XXI secolo, Università di Tor Vergata di Roma: "fenomeni di Art in Nature"
  • 17,40 - Anne Demijtternaere, Opera Bosco Museo di Arte nella Natura
  • 18,00 - Alberto Tessore, direttore di 20eventi arte contemporanea in Sabina "un gruppo di Hostess e gli Steward (studenti dell'ITSCGT L.Pisano di Guidonia Montecelio VBT) distribuiranno i Cataloghi della III edizione dell'evento LegA'mi, un segno nel parco
  • 18,15 - Tiziana Musi, docente di Storia dell'arte contemporanea, Accademia Belle Arti di Roma: prefazione al catalogo LegA'mi, un segno nel parco III edizione
  • 18,30- Proiezione Video d'arte LegA'mi un segno nel parco III edizione Regia di Marco Mazzei

Organizzazione della giornata di studio prof.ssa Oriana Impei:
Corsi di Scultura e di Tecniche del marmo e delle Pietre dure
LegA'mi, un segno nel parco, progetto a cura del Comitato Promotore del parco archeologico ambientale dell'antica cava del Barco, dell'area dei Travertini e delle Acque Albule
Con il patrocinio e contributo dell'Accademia di Belle Arti di Roma

LegA'mi, un segno nel parco, progetto a cura del Comitato Promotore del parco archeologico ambientale dell'antica cava del Barco, dell'area dei Travertini e delle Acque Albule Con il patrocinio e contributo dell'Accademia di Belle Arti di Roma


Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Ambiente


Articolo più letto relativo a Ambiente:
Comunicato stampa sesto invaso

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Ambiente e territorio" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/