Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 SILOS˛SEGNALA: incontro su POLITICHE DI SALUTE MENTALE: A CHE PUNTO SIAMO?

 .:Inviato Sabato, 04 dicembre 2010 @ 19:11:25 da homotenuis
Alternata incontroSaluteMentale


Centro Studi e Ricerche ASL RM E
Ex Ospedale Psichiatrico
S. Maria della Pietà Pad. 26
Piazza S. Maria della Pietà n. 5 Roma
10 dicembre 2010
ore 9.00 - 13.00

promosso da
coop. soc. Parsec Servizi
Associazione PARSEC Ricerca e Interventi Sociali


Si ringrazia il Centro Studi e Ricerche ASL RM E
per l’ospitalità concessa

Con il finanziamento della Presidenza
della Regione Lazio

La tutela della salute mentale come elemento
di benessere dei cittadini, non solo di quelli colpiti
da disturbi, è ancora di attualità nel nostro
paese? 
Quando sui giornali la follia compare solo
quando i folli si rendono responsabili di fatti di
cronaca e mai quando ne sono le vittime, quando
sentiamo parlare di chiusura dei manicomi giudiziari
senza una chiara presa in carico da parte
dei territori, di modifiche alla legge 180 con
stravolgimenti delle modalità di attuazione dei
trattamenti sanitari obbligatori, quando a fronte
di tante buone prassi nell’ambito della riabilitazione
si discute ancora di politiche di contenimento
e segregazione, sembra proprio di sì, ma
forse non proprio come ci saremmo aspettati
trent’anni dopo i percorsi basagliani. Il nostro
convincimento, come diceva Franco Basaglia
nelle Conferenze brasiliane, è che ciò che possiamo
fare è convincere, determinare una situazione
che trasformi. Un lavoro commissionato dalla
Regione Lazio sullo stato dei servizi della salute
mentale della nostra regione ci è sembrata una
buona occasione per contribuire a dare respiro a
questi convincimenti, a restituire attualità nei
suoi aspetti universalistici alla tutela della salute
mentale.

9.00 Registrazione partecipanti Gianfranco Palma saluti

9.30 Presentazione ricerca Associazione Parsec Giulia Rellini

10.00 Tavola Rotonda coordinano Alessandro Antonucci Mauro Carta Teresa Di Fonzo
Marina Cornacchia Simonetta Fratini Michela D’Andrea Antonietta Lo Scalzo Angelo Righetti
Maria Teresa Milani

11.00 Interventi prenotati e discussione con la sala

11.30 Pausa caffè

12.00 Conclusioni

13.00 Chiusura Lavori

Gianfranco Palma Direttore DSM RM E
Teresa Di Fonzo Direttore UOC RM G
Alessandro Antonucci Dirigente DSM RM A
Marina Cornacchia A RE.SA.M.
Maria Teresa Milani CittadinanzaAttiva
Angelo Righetti Resp. Salute Mentale COPPEM
Antonietta Lo Scalzo Lega Cooperative Sociali
Simonetta Fratini Regione Lazio Dipartimento Sociale
Michela D’Andrea Coop. Soc. Idea Prisma ‘82
Mauro Carta Coop. Soc. Parsec Servizi
Giulia Rellini Parsec Associazione

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Alternata


Articolo più letto relativo a Alternata:
NOI PRIMA PERSONA PLURALE ... INTERAZIONI!

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 5
Voti: 2


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"SILOS˛SEGNALA: incontro su POLITICHE DI SALUTE MENTALE: A CHE PUNTO SIAMO?" | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: SILOS˛SEGNALA: incontro su POLITICHE DI SALUTE MENTALE: A CHE PUNTO SIAMO? (Voto: 0)
di Anonymous il Sabato, 04 dicembre 2010 @ 19:14:10
all'incontro è stato invitato anche l'assessore alle politiche sociali
della Regione Lazio ALDO FORTE



[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/