Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


  26 Settembre 2010 Genzano di Roma HOrto Botanico

 .:Inviato Venerdì, 24 settembre 2010 @ 18:20:39 da homotenuis
Handicap e sociale

Festival HORTO l’ Orto Botanico di Genzano di Roma

Giovedì 23 settembre è stato inaugurato l’orto botanico comunale di Genzano di Roma, lo spazio recuperato dopo venti anni di chiusura dall’associazione culturale “Vie dei canti”in collaborazione con altri gruppi di volontariato del territorio e con il coinvolgimento attivo di utenti di strutture psichiatriche del distretto vede finalmente la fine di un percorso di due anni di progettoNaturalmente” realizzato grazie al contributo della provincia di Roma e del comune di Genzano. Lo spazio, che si affaccia sul lago di Nemi, viene così restituito alla città e continuerà ad essere gestito con questa logica di inclusione coinvolgendo le strutture, le associazioni, le cooperative sociali del territorio dei castelli romani. Sembrava impossibile…

(In)possibile, ovvero nel possibile, o meglio nel futuro possibile, immaginabile come possibile…

L’impossibilità è un limite costruito anche sulle dinamiche relazionali, nel sistema economico e in quello lavorativo che lo sostiene, un limite che toglie alla mente la capacità di sognare. Scopo dell’iniziativa è la realizzazione di un evento a impatto zero che, attraverso l’immaginazione e la creatività, indirizzi la cittadinanza ad una maggior consapevolezza riguardo ai temi di sostenibilità, rispetto dell’ambiente e dell’essere umano, a partire dalla sensibilizzazione su temi come raccolta differenziata, riciclo e riciclaggio. HORTO è la costruzione di un contenitore culturale che, attraverso laboratori, spettacoli, installazioni artistiche, mostre, stand informativi e seminari, sia in grado di creare una rete sul territorio, il cui punto d’incontro diventi l’Orto Botanico Comunale. L’evento vuole diventare un appuntamento annuale che, consolidando questa rete di lavoro, sarà in grado di coinvolgere la cittadinanza diventando un’importante risorsa culturale per la quotidianità. La manifestazione sarà gratuita e si svolgerà nell’arco di quattro giorni, coinvolgendo le scuole, con dei laboratori che si terranno durante le mattinate di venerdì e sabato. Verranno coinvolti inoltre Centri Diurni, Istituti, CSM, cooperative, associazioni e gruppi informali che lavorano con disabili fisici e mentali. Nel corso delle giornate verranno istallate opere composte con materiali (scarti?) naturali e industriali. Spettacoli, proiezioni, performance si susseguiranno nel pomeriggio e nella prima serata. Esperienze collegate tra loro dal contesto HORTO, per un futuro da costruire insieme nelle proprie specificità e individualità, per riconoscersi oltre un lago, un monte, un mare o un oceano, come proposta sociale e culturale. Il parco diventerà una sorta di villaggio immaginario con i luoghi delle esperienze che lo vivono e lo vivranno, territorializzando l’esperienza attraverso il tempo. HORTO è la costruzione di un metalinguaggio per una teoria della pratica.

installazioni Massimo Mazzone - porta [scultura in ferro] Giuseppe Verri - scultura David Styler [città riciclante] - il ferro che muore e rinasce t_nello - degustazione di acque delle fontane di Genzano Gianma S - soprattutto la Z [registrazioni audio di api] + interventi a sorpresa Marco Casini e ragazzi della cooperativa La coccinella - legno e pietra Marcello Liberato - fontana sonora Maso - sculture a cielo aperto Guido Cattoli - ACE 24 [installazione] Ewamaria Aerezinska - maschere dell’anima

sabato 25 _ per scuole e visitatori

Giocattoli di un tempo [il laboratorio è volto a recuperare una tradizione in via d’estinzione, quella di giocattoli costruiti artigianalmente con materiali naturali, in questo caso il legno]

Aiuola di piante aromatiche e officinali [grazie anche all’aiuto di un esperto paesaggista e botanico, il laboratorio prevede la creazione dell’aiuola di aromatiche dalla lavorazione della terra alla messa a dimora delle piante] Tavolo del riciclo [non considerare più il rifiuto come qualcosa da buttar via ma, piuttosto, come materia da re-inventare]

Costruzione collettiva di un forno in terra e paglia [Nell’arco di una giornata coordinata da un esperto in bioedilizia ed architettura sostenibile, prevede una spiegazione dettagliata del funzionamento e della costruzione del forno, la lavorazione collettiva degli impasti di terra e paglia in un contesto di lavoro che mira alla partecipazione socializzata]

Caccia al riciclo [esplorazione dell’Orto e conoscenza delle piante autoctone dell’area dei Castelli Romani. sensibilizzazione all’importanza della raccolta differenziata]

Carta riciclata [laboratorio di lavorazione e riutilizzo della carta]

Kinèma di/st’’horto [rassegna cinematografica]

inoltre sabato 25 ore 18.30 Home [documentario, J. Arthus-Bertrand, FRA, 2009, 90’/120’] concepito come un reportage di viaggio, è realizzato quasi interamente con immagini aeree. Home denuncia lo stato attuale della terra e le ripercussioni a lungo termine sul suo futuro. Il tema principale è quello del collegamento che esiste tra tutti gli organismi che fanno parte del pianeta.

L’uomo che piantava gli alberi [animazione, F. Back, CAN, 1987, 30’] capolavoro dell’animazione tratta dall’omonimo racconto di J. Giono (1935) e vincitore del premio Oscar nel 1987.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DI TUTTA L'INIZIATIVA
IN RILIEVO SABATO 25 E DOMENICA 26

http://progettonaturalmente.files.wordpress.com/2010/08/programmone-web.jpg

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Handicap e sociale


Articolo più letto relativo a Handicap e sociale:
DA TIVOLI UN PASSO VERSO NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 5
Voti: 1


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
" 26 Settembre 2010 Genzano di Roma HOrto Botanico" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/