Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Gli artisti ''nostrani''sbarcano a Roma con una mostra a ''luci rosse''

 .:Inviato Domenica, 29 agosto 2010 @ 08:30:49 da RosaDeiVenti
Musica e arte RosaDeiVenti scrive "
L’Associazione Culturale Rosa dei Venti, con sede a Castel Madama, porta gli  artisti della Valle d’Aniene in prestigiosi appuntamenti d’arte romani



[ continua... ]L’Associazione Culturale Rosa dei Venti, con sede a Castel Madama, porta gli  artisti della Valle d’Aniene in prestigiosi appuntamenti d’arte romani
Dopo il clamoroso successo di Via Giulia, dal 3 Settembre fino al 10 Settembre la Galleria “Pentart” sita in Vicolo del Cinque num.14 in Roma (nel cuore di Trastevere), ospiterà l’Associazione Culturale Rosa dei Venti con i suoi settanta artisti nell’ambito della mostra “Voglia di…pennello”, titolo ammicante e provocatorio che da subito disvela un’esposizione di opere al servizio dei sogni proibiti dei benpensanti. L’evento verrà curato dal critico d’arte di “sangue blu” prof. Daniele Radini Tedeschi, personalità provocatoria e anticonvenzionale, noto per i suoi diversi interventi in RAI come esperto conoscitore di quadri antichi e manager di molti pittori iscritti all’Associazione. Tra i partecipanti figureranno famosi nomi del panorama nazionale per la pittura e per la fotografia oltre a alcuni artisti della Valle d’Aniene: a tal proposito è opportuno menzionare Gildo De Bonis e Enrica Mancini originari di San Polo dei Cavalieri, Ornella Casale, pittrice tiburtina, Franco Aurizi di Fonte Nuova, Paola Meloni e Birgitt Shola Starp di Guidonia, Roberto Taito di Tivoli Terme e infine Loretta Antognozzi e Roberto Ranno di Zagarolo. Il vernissage fissato per il 3 Settembre ore 21.30 avrà come invitati d’eccezione due rappresentanti del genere: l’attrice Serena Grandi e il regista Riccardo Schicchi. Visitare la mostra sarà quindi un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati e per coloro che, estranei da tabù e preconcetti, amano un’arte di qualità; un’arte lontana dal raffigurare un sesso “malato” o “deviato”, che osanna semplicemente i piaceri del corpo conferendo ad essi quella naturalità che da sempre li contraddistingue.
Sito Ass.ne Rosa Dei Venti www.ilsodoma.blogspot.com
email arteaste@libero.it
"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Musica e arte


Articolo più letto relativo a Musica e arte:
Rattattuju alla Sagra delle Cerase

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Gli artisti ''nostrani''sbarcano a Roma con una mostra a ''luci rosse''" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/