Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Guidonia, un’altra scossa

 .:Inviato Venerdì, 01 febbraio 2002 @ 16:32:11 da titiro
Rassegna Stampa Ieri mattina la terra ha tremato ancora: i residenti in preda al panico si sono riversati in strada Ha tremato di nuovo ieri mattina, la terra a Guidonia, gettando nel panico i residenti. La scossa, registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica, ha toccato la magnitudo di 2,5 della scala Ritcher - paragonabile a 3 della Mercalli - ed è stata avvertita intorno alle 11.10. Le vibrazioni hanno interessato gran parte del cuore della città, con un'estensione pari ad un raggio di due chilometri. Ad avvertirla sono stati gli abitanti di Collefiorito e di Guidonia centro, in particolare nel tratto compreso tra l'inizio di via Roma e la zona limitrofa all'aeroporto "Barbieri". Preso d'assalto il centralino dei volontari della Protezione civile "Valle Aniene" che hanno subito effettuato un sopralluogo per verificare l'estensione del fenomeno e la presenza di eventuali danni ad abitazioni: fortunatamente c'è stata soltanto tanta paura. Molti i residenti che, in preda al panico, si sono riversati nelle strade in attesa di essere rassicurati dalla situazione. «Abbiamo sentito un rumore fortissimo - racconta una residente di via Tommaso Dal Molin, Mirella D'Andrea - e non abbiamo esitato un solo attimo a scendere in strada, perché la paura ci ha colti di sorpresa». La scossa di ieri mattina ha interrotto il "letargo" del terremoto che dalla fine di agosto sembrava essersi addormentato, dopo mesi e mesi di manifestazioni continue ed esasperanti per gli abitanti di Guidonia. «Probabilmente l'improvviso aumento della temperatura - aggiunge Mirella D'Andrea - registratasi nelle due notti precedenti ha smosso qualcosa nel sottosuolo». (da Il Messaggero del 01/02/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Guidonia, un’altra scossa" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/