Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Impianto Inviolata costoso e obsoleto

 .:Inviato Martedì, 16 marzo 2010 @ 09:11:34 da ortodeifrati
Rassegna Stampa Guidonia. Hanno partecipato tutte le associazioni ambientaliste che considerano la struttura dell’Inviolata costosa e obsoleta.
«Quell’impianto non chiude la discarica»

In più di trecento hanno manifestato contro il progetto di trattamento dei rifiuti


di ELENA CERAVOLO

«No ad un impianto obsoleto e antieconomico che serve solo a perpetuare la discarica all’Inviolata» che, tra l’altro, dal 1996 è parco naturalistico e archeologico. Sono scese in piazza ieri le associazioni ambientaliste di Guidonia riunite nel Comitato di risanamento ambientale (Cra) contro la struttura di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti che nei giorni scorsi ha avuto l’ok definitivo e per chiedere «l’avvio immediato di azioni concrete volte al risanamento di una città che di fonti d’inquinamento ne subisce troppe».
Ieri dalla piazza della stazione - dove si sono susseguiti gli interventi di tutte le associazioni - è partita anche una nuova petizione che, nel giro della prima mezz’ora, ha subito raccolto trecento firme. E’ una diffida rivolta al sindaco, come primo responsabile della salute dei cittadini, pronti a ricorrere alle vie legali e alla richiesta di risarcimento danni «ove eventuali omissioni e determinazioni recassero danno all’ambiente e alla salute, anche come effetto concausale». Un invito, inoltre, a valutare il complesso dell’inquinamento prodotto dalle industrie locali, dal cementificio alle cave.
«Ora ci vogliono imporre anche un impianto progettato - ha detto Mauro Snoriguzzi di Legambiente Guidonia - per trattare circa 150 mila tonnellate da cui ricavare un po’ di combustibile da rifiuto, il 5 per cento di ferro da riciclare e un altro po’ di fos, frazione organica stabilizzata. Alla fine, quindi, la maggior parte dei rifiuti prodotti andranno a finire in discarica. Tutto al modico prezzo di circa 15 milioni di euro. Lo fanno imponendoci una tassa da cui non possiamo scappare. Inoltre se, come da progetto, la struttura occupa tre ettari e mezzo e l’area necessaria in tutto trenta ettari possiamo davvero credere che l’impianto, come ci dicono, è l’unico modo di chiudere la discarica? Questo pare l’unico modo per continuare ad averla».
E invece «gli amministratori si devono ricordare che Guidonia è arrivata a ricevere l’immondizia di 150 comuni e che forse per noi adesso è giunto il momento del risarcimento».
E’ ancora pendente inoltre - come ha spiegato l’esperto legale degli ambientalisti, Sebastiano Cubeddu - il ricorso al Tar promosso dal Cra (grazie ad una colletta di mille e 500 euro fatta tra i cittadini) per reagire a quella che giudica “un’operazione truffa”: l’estromissione dal parco dell’Inviolata dell’area della discarica con una manovra portata a compimento tramite la Finanziaria 2005 che sostituiva un allegato della legge regionale istitutiva della riserva. «Una mossa immorale per “truccare” una discarica dentro un parco. Una truffa. Il Tar ci deve dare ragione».
Alla manifestazione hanno partecipato associazioni e cittadini di Fonte Nuova, Sant’Angelo e Palombara. “Rinforzi” sono arrivati anche da Albano e Ciampino dove si stanno combattendo altre battaglie ambientaliste. C’erano i rappresentanti della “Associazione contro la nocività” impegnata a dire no all’inceneritore di Roncigliano e del coordinamento “No fly” che contestano l’iperattività dell’aeroporto “Pastine”.

Fonte: Quotidiano Il Messaggero del 14/03/10 - pag. 40


Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Impianto Inviolata costoso e obsoleto" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/