Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Disservizi ferroviari per pendolari Guidonia e Tivoli

 .:Inviato Sabato, 19 dicembre 2009 @ 22:20:22 da hauyna
Rassegna Stampa hauyna scrive "Ho ricevuto questo comunicato stilato da "LEGAMBIENTE " di Tivoli, e dato l' argomento trattato, che ritengo interesse tanti utenti di questa Libera Rete Civica, riporto integralmente



TRENITALIA E PENDOLARI: ANCORA DISAGI INSULTANTI

E’ possibile non definire insulto il trattamento che Trenitalia continua ad avere nei confronti dei Pendolari della linea ferroviaria Roma Tiburtina – Guidonia – Tivoli?




[ continua... ]

Ancora una volta, l’ennesima, i pendolari che ieri, 18 dicembre 2009 si sono recati a Roma Tiburtina per prendere il treno 24044 delle 16,06 e si sono messi pazientemente in attesa davanti ai tabelloni luminosi installati nel sottopassaggio, che potrebbe essere anche definito scantinato per la tristezza dell’allestimento, hanno visto apparire a fianco dell’orario di partenza la parola soppresso.

Non una spiegazione dagli altoparlanti, non una indicazione: il sottinteso era, arrangiatevi, aspettate quello dopo, dovete aspettare solo quarantaquattro minuti, al freddo ed in piedi.

Perché non solo si deve attendere ma la nuova stazione, come la chiamano con roboante parola, non è altro che un ambiente a cielo aperto con qualche passerella coperta da pensiline telate. Edicola e libreria, presso le quali si aggira chi deve attendere, ridotte ai minimi termini, dappertutto cantieri, toilette introvabili, informazioni assenti del tutto.

Il pendolare che aveva fretta ed ha provato a servirsi degli autobus Roma – Tivoli, recandosi, a Ponte Mammolo, ha trovato una situazione analoga, con un tabellone elettronico situato in posizione decentrata e tutti quelli installati sulle pensiline accesi ma con orari di partenza improbabili e fuorvianti. Conseguenza ovvia i minuti persi per rintracciare l’autobus e la pensilina dal quale sarebbe partito.

Senza parlare dell’affollamento, del traffico, della scomodità, dei circa cento minuti per arrivare a Tivoli e dei disagi di chi, diretto a Guidonia, non aveva alternativa se non quella del treno successivo.

Questo succede con periodicità esasperante e Trenitalia si permette anche di mettere in dubbio i risultati del Dossier che, dopo la campagna di monitoraggio Pendolaria, Legambiente Lazio ha diffuso, illustrando ritardi cronici e situazioni di degrado sui treni che posizionano la linea Roma – Guidonia – Tivoli tra le peggiori in assoluto del Lazio e non solo.

Legambiente di Tivoli si fa ancora portavoce dei diritti dei Pendolari del Nord-Est e chiede con forza ai Sindaci di Guidonia Rubeis e di Tivoli Baisi, finora assenti, un intervento nei confronti di Trenitalia e della Regione Lazio affinché vengano rispettati i termini del contratto di servizio che prevede contributi regionali in cambio di un servizio efficiente. Sono previste nel contratto anche penali che devono essere applicate se la qualità del servizio offerto è scadente. Come lo vogliamo definire?

I Pendolari sono stufi di sentir parlare solo di Freccia Rossa, Freccia d’Argento ed Alta Velocità, mentre i disagi per il traffico locale aumentano.

Ultima perla, i binari 1 e 2 est della stazione Termini dai quali partono dal 13 dicembre i treni regionali per Firenze ed Ancona, utilizzabili per recarsi a Roma Tiburtina: occorre percorrere a piedi circa seicento metri per raggiungerli, dopo una giornata di lavoro e magari con una valigia in mano.

Dobbiamo forse ringraziare? Trenitalia segue i principi del voler bene al Pendolare: se cammina un bel po’ a passo svelto sta meglio in salute e smaltisce il colesterolo?


19 dicembre 2009 Gianni Innocenti

(Presidente)

"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Disservizi ferroviari per pendolari Guidonia e Tivoli" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/