Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 LA DOGANA DI POMEZIA…A TUTT’OGGI ABBANDONATA…ORA BASTA!!!

 .:Inviato Lunedì, 14 dicembre 2009 @ 14:01:52 da Anonymous
Lavoro e sindacato Anonymous scrive "Oggi, dicembre 2009, siamo ancora in attesa che venga realizzato lo spostamento della Dogana di Pomezia presso la palazzina antistante la sede attuale (centro merci intermodali ferroviari di Santa Palomba), come ci aveva rassicurato in passato il Direttore Regionale, questo per ovviare le condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza in cui sono costretti, ancora oggi, a lavorare i nostri colleghi.

[ continua... ]
Noi non possiamo non ricordarle:
il personale doganale non può evitare di respirare aria inquinata sia dai materiali trasportati nei container e sia dai solventi ad alta acidità usati per la pulitura degli stessi, rischiare quotidianamente l’incolumità alla loro stessa persona per la movimentazione, di questi grandi mezzi di trasporto, che avviene troppo vicina alla sede attuale.
Per il controllo dei container, la UIL Dogane Lazio, in passato, ha chiesto l’attivazione dello scanner per il controllo delle merci evitando così  contraffazioni  e  trasporti illeciti delle stesse ma ad oggi è stato solo effettuato il sopralluogo per l’istallazione.
Ci sentiamo anche in dovere di ricordare le tante competenze a cui è soggetta questa Dogana:
verifiche doganali, controlli sui depositi fiscali (ENI, ecc…), personale da destinare al controllo viaggiatori dell’aeroporto di Pratica di Mare, nuova apertura dello sportello doganale di Nettuno, lo sportello doganale  di Anzio.
Presa visione e coscienza dell’aggravio di lavoro dei nostri colleghi è palese il bisogno di maggior personale.
Alla luce di tutto ciò, facciamo presente che tutti questi problemi, da noi di nuovo elencati, riguardanti la Dogana di Pomezia, ancora oggi,
                                     NON SONO STATI RISOLTI!!!
Ma speriamo che al più presto sia data dignità ai nostri colleghi doganali per dar loro possibilità di svolgere un lavoro che garantisca un servizio doganale a sostegno della velocizzazione delle operazioni di sdogamento, dell’efficienza dei servizi resi all’utenza, della tutela della legalità , della lotta alla contraffazione, della tutela del made in Italy….
Roma, 14 dicembre 2009 

            Il Segretario Regionale Aggiunto UIL DOGANE LAZIO
                       Virgilio Tisba

"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Lavoro e sindacato


Articolo più letto relativo a Lavoro e sindacato:
Assunzioni e questione morale

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"LA DOGANA DI POMEZIA…A TUTT’OGGI ABBANDONATA…ORA BASTA!!!" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/