Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 No allo spreco di denaro pubblico

 .:Inviato Martedì, 09 giugno 2009 @ 22:06:13 da rdbcub
Lavoro e sindacato COMUNICATO STAMPA
Contro gli sprechi nella Pubblica Amministrazione

Non si è conclusa ancora la battaglia sul clientelismo occupazionale, che le RdB (Rappresentanze di Base) di Guidonia avviano un altro fronte mirato alla lotta agli sprechi di denaro nella Pubblica Amministrazione.

Le RdB ribadiscono già da tempo ed anche a livello nazionale come i costi inutili nella P.A. non siano dettati dallo stipendio dei lavoratori dove spesso sono rivolti i tagli , ma dalle spese che vengono effettuate in maniera allegra ma dannosa per il cittadino.

Basti pensare che la...
... spesa prevista per l'assunzione per un anno di una persona con un livello retributivo medio costa come un piccolo appalto inutile concesso mediante “affidamento diretto” dal dirigente in base al codice degli appalti.

Ma dei piccoli appalti, utili o inutili che siano, se ne fanno diversi a Guidonia.
Alcuni sono oggetto in questi giorni di una nostra verifica e segnalazione alla Magistratura Contabile (Corte di Conti).

Tra questi vi è l'acquisto di programmi e materiali per l'informatica, come per esempio del software per le elezioni che ha visto prelevare dalle casse del Comune e dalle tasche dei cittadini oltre 20.000,00 euro in due anni. A nostro avviso la spesa risulta non necessaria perchè già esiste nell'ente un software all'avanguardia e tecnicamente migliore ma sopratutto gratuito, usato per diversi anni nel comune dal personale interno , ma anche da altri 40 comuni in tutta Italia.

Mentre le rivalutazioni del personale interno e le nuove assunzioni di basse qualifiche (operai e impiegati), richieste da tempo dalla nostra O.S. e ora accolte dal Commissario Straordinario, tendono a tenere conto del risparmio economico nella gestione diretta dei servizi tanto che lo stesso Commissario ha bandito or ora un concorso per vigili urbani, le Rdb si domandano allora se sia il anche il caso di assumere e riqualificare le figure basse (operaie) previste nel piano occupazionale rinunciando a qualche piccolo appalto inutile che crea solo spreco di denaro pubblico.

Guidonia 9 giugno 2009

RdbCub Comune di Guidonia Montecelio


News a cura di: Rdb Hinterand Romano

Automated News by. A.L.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Lavoro e sindacato


Articolo più letto relativo a Lavoro e sindacato:
Assunzioni e questione morale

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"No allo spreco di denaro pubblico" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/