Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 A tu per tu con i candidati Sindaco

 .:Inviato Mercoledì, 20 maggio 2009 @ 03:13:25 da Anonymous
C. C. Marco Simone Anonymous scrive "C'è stato l'incontro tra i cittadini e gli aspiranti Sindaco il 13 Maggio nel Parchetto fai da te (ormai è proprio così che tutti, senza neanche un minimo di pudore, lo chiamano, quasi fosse una cosa normale, usare i soldi dei cittadini, per opere di pubblica utilità, senza porsi il problema di restituirli).L'incontro ha evidenziato lo scollamento, che la Politica vive da alcuni lustri, tra cittadini e partiti o candidati o come vogliono definirsi. La partecipazione al pubblico incontro, forse anche per motivi di orario o altro, non ha visto una nutrita presenza dei residenti e ciò è il risultato evidente della grande delusione, amarezza e oserei dire anche insofferenza che i cittadini di Marco Simone mostrano verso chi comanda o aspira a farlo. I presenti erano perlopiù persone che volevano esprimere la loro disapprovazione verso chi ha governato e non ha realizzato le opere di urbanizzazione primarie (tra tutte le fognature), era molto più forte il desiderio di chiedere, fare domande, piuttosto che ascoltare le solite risposte o vane promesse.
Io però alcune considerazioni personali vorrei farle:
· In questi giorni le tavole imbandite degli Hotel a 5 stelle o le Convention goderecce, sono preferiti agli incontri nelle piazze, ormai questa è la tradizione locale (o meglio italica) a spese di chi? Spero dei candidati!
· Forse chi dice che bisogna avere il coraggio di metterci la faccia, ha ragione, ma non sono d’accordo che sia necessario trovare dei rappresentanti del quartiere per interfacciarsi alla politica attraverso loro, sarebbe sufficiente stabilire le priorità, armonizzando la distribuzione delle risorse Pubbliche, ristabilendo equità e giustizia sociale: dotare tutte le località di infrastrutture primarie e solo successivamente “imbellettare” i quartieri, non è giusto che alcuni cittadini vivono nella bambagia ed altri nei rifiuti organici.
· Gli aspiranti Sindaci dovrebbero almeno conoscere le località che si accingono ad amministrare! Non è possibile che alcuni di loro neppure conoscevano Marco Simone o erano la di passaggio o altri non sapevano neppure che il Parco dell’Inviolata era dietro il fabbricato che avevano alle spalle e pensavano erroneamente che si trovasse a qualche kilometro di distanza. D'altronde qualcuno, senza fare nomi, la “firma d’autore” l’ha messa: in un Parco Pubblico (anche se Fai da Te) frequentato da bambini, addirittura arrivare a buttare una sigaretta accesa!!
· La cosa più odiosa è sempre il sistema adottato da politicanti che usano il brusio dei condomini per portare acqua ai loro mulini, quelli che mandano in giro chiacchiere tipo “al Comune sono arrivati un sacco di soldi”, come dire ai fessi che si sono pagati le fogne, o altre opere, di tasca propria che sono stati presi per i fondelli, che loro non lo avrebbero permesso (dimenticandosi che sono proprio loro la causa di questo degrado, infatti manovravano nei palazzi dei bottoni anche prima della giunta Lippiello)! La cosa che mi stupisce è che la gente ancora gli crede!
Ad ogni modo faccio qua le domande che non siamo riusciti a fare ai candidati, nella speranza che possa diventare un promemoria, non credo che riusciranno a risponderci!

1- Ci sono molte riserve ed aree protette nel nostro territorio, cosa rappresentano per Lei una iattura, perché impediscono a speculatori di esercitare il diritto edificatorio oppure un bene prezioso da tutelare e preservare integro ai posteri?

2- Dovremmo avere circa 10 aree protette ed alcuni siti SIC sempre nel nostro territorio, per caso, conosce il nome di alcune di queste?

3- Piano regolatore, PTPG, quali sono stati i motivi che hanno portato alla rottura del PD, crede che ci siano state questioni di malcontento per spartizioni disarmoniche?

4- Legge 28/80 (recupero insediamenti spontanei cioè abusivi) Falsa applicazione, denari confluiti nelle casse comunali, mediante le Legge Bucalossi e spesi per indirizzi diversi, per quale strana ragione, visto che Lei frequenta le aule dei Tribunali, vige un regime di totale impunità nella gestione del nostro Comune?

5- Considerando che il Piano Particolareggiato di Marco Simone, in funzione della popolazione residente e della prevista crescita demografica, aveva l'obbligo di destinare aree a servizi Pubblici ed a Parchi e Giardini Pubblici, perché a parte l'area della scuola materna (costruita in un fosso di compluvio acque meteoriche ed in un'area donata dal consorzio La Prenestina srl, praticamente a costo 0) non sono stati rispettati i dettami che la Legge 28/80 imponeva, a noi non risulta essere stata espropriata nessuna area da adibire a tale finalità. E' vero puo' smentire le nostre informazioni?

6- Cosa ne pensa della continua erosione, se non proprio della sparizione, dei terreni adibiti a Parco e Giardino Pubblico, come pure il continuo depauperamento delle aree perimetrali interne al Parco Naturale Archeologico dell'Inviolata, ad opera di speculatori e con la tacita compiacenza degli Amministratori comunali? Le pare mai possibile che un Paese Civile possa tollerare tale scempio?

7- Come pensa di risolvere i problemi occupazionali e quali sono i progetti che intende portare avanti con la sua candidatura?

8- Per quale ragione, in questo Comune si parla di chiudere la discarica ed aprire il Parco solo in periodi preelettorali?

9- La Giunta decaduta in modo compatto ed all'unanimità con le forze di opposizione ha firmato un protocollo d'intesa con la Buzzi Unicem, senza entrare nel merito dell'efficacia e sulla condivisione del medesimo, perché la stessa compattezza non si ha quando si parla di chiudere la discarica? E per quale ragione, come risulta a noi, solo un candidato del "PD con la L" sta prendendo una netta posizione contro il cementificio ipotizzando conversione o decentramento?

10- cosa ne pensa dell'escavazione del Travertino ormai notoriamente in fase terminale, e sospetta causa delle subsidenze di Villanova, attività vitale per la nostra economia o se ne può fare a meno ed eventualmente riconvertire le cave in attività alternative?


"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre C. C. Marco Simone


Articolo più letto relativo a C. C. Marco Simone:
GLI 80 ANNI DI GUIDONIA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"A tu per tu con i candidati Sindaco" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/