Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 La Regione Lazio incontra i giovani

 .:Inviato Mercoledì, 28 gennaio 2009 @ 15:19:09 da news
Rassegna Stampa
Lunedì 26 gennaio alle 15:30, l'assessore alle politiche giovanili della Regione Lazio, Luigi Nieri, ha incontrato una rappresentanza di associazioni che operano sul territorio regionale e che appartengono al "Forum delle aggregazioni giovanili della Provincia di Roma".
<!-- /* Font Definitions */ @font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:1; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:0 0 0 0 0 0;} /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman","serif"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-language:HE;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:10.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt;} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} -->


L'incontro è stato la risposta ad una lettera che il "Forum delle aggregazioni giovanili della Provincia di Roma" ha indirizzato all'assessore, il cui contenuto è il seguente:


Gentilissimo Assessore,

Le scriviamo a nome di una rete di associazioni che nei cinque anni passati, grazie ad un interessantissimo ed innovativo percorso iniziato con la  allora Vice Presidente della Provincia di Roma   Rosa Rinaldi   ed il suo responsabile di staff Pier Paolo Fortunelli,  ha  costituito, tra i primi in Italia, un autentico strumento di partecipazione dei giovani  alla vita locale e regionale.  Tale strumento  denominato Forum delle aggregazioni giovanili della Provincia di Roma, deliberato definitivamente con deliberazione del Consiglio Provinciale di Roma n. 155 del 12.10.2006, (in allegato troverà atto costitutivo, statuto e regolamento) è costituito da circa cinquanta associazioni ed una ventina di gruppi informali suddivisi in 7 coordinamenti di zona (Litorale sud,  Castelli romani, Prenestino sublacense, Tivoli Monte Lepini, Monterotondo –Guidonia, Flaminia- Alta valle del Tevere, litorale del nord e zona dei laghi) più alcune associazioni romane.

Il Forum ha permesso negli anni alle associazioni di strutturare e allargare la rete di relazioni ad un territorio più ampio di quello della provincia di Roma, raggiungendo anche alcuni territori della Regione Lazio. La rete è diventata uno strumento di partecipazione attiva e di condivisione che ha permesso alle associazioni di lavorare insieme, di superare la logica ristretta delle proprie attività e di programmare insieme progetti e linee programmatiche territoriali per le politiche giovanili.

Le allego le proposte progettuali costruite in assemblee plenarie in ogni territorio, che sono a mio avviso l’emblema di come questo strumento sia un autentico strumento di partecipazione. Auspichiamo un incontro con lei al più presto, sapendo quanto sia un convinto promotore e sostenitore dei  percorsi di partecipazione e sperando di poter costruire qualcosa insieme  che ci permetta di preservare questa importantissima esperienza e di allargarla ad un territorio più vasto di quello provinciale.

Speriamo, inoltre, che aprire un dialogo con Lei serva a rafforzare l’importanza di questa esperienza positiva e fondamentale per le associazioni e i gruppi informali di giovani, anche all’interno delle altre istituzioni, nei nostri Comuni di appartenenza come in Provincia, con l’intento di poter sempre di più ampliare il ruolo delle associazioni e dei giovani cittadini nella scelta delle linee programmatiche amministrative per quel che riguarda le politiche giovanili.

Ringraziandola anticipatamente, attendiamo sue notizie e Le porgiamo distinti saluti.

                       

 


Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"La Regione Lazio incontra i giovani" | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: La Regione Lazio incontra i giovani (Voto: 0)
di Anonymous il Giovedì, 29 gennaio 2009 @ 01:40:01
E che ha detto Nieri?


[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/