Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Terme, protesta con la Provincia

 .:Inviato Mercoledì, 23 gennaio 2002 @ 13:45:12 da titiro
Rassegna Stampa Tivoli: la vertenza contro i 28 licenziamenti approda alla Giunta itinerante. Tensione per i lavoratori delle Terme Acque Albule che hanno manifestato con striscioni sequestrati dai vigili urbani. Hanno protestato contro i licenziamenti con cartelloni di protesta. C'erano anche i 28 lavoratori delle Terme Acque Albule di Tivoli, nella Giunta provinciale itinerante che ieri mattina si è tenuto nel comune di Tivoli. E non sono mancati momenti di tensione quando gli striscioni sono stati sequestrati dai vigili urbani. «Mi farò da garante per avviare un tavolo di concertazione - ha dichiarato il presidente della Provincia Silvano Moffa - tra il comune di Tivoli, con la società privata che ha acquisito il 40 per cento della società, la Regione e la Provincia per salvaguardare i posti di lavoro. Non è ammissibile che a fronte di un piano di sviluppo previsto nel Parco Termale, siglato recentemente proprio a Palazzo Valentini, ci sia una ricaduta negativa in termini occupazionali sul territorio». Il consigliere provinciale Andrea Napoleoni ha presentato un ordine del giorno sulla questione terme, che verrà discusso nella prossima seduta del consiglio. Ed intanto per i lavoratori delle Acque Albule si apre un nuovo capitolo: ieri stesso il sindaco di Tivoli Marco Vincenzi ha ricevuto l'assicurazione da parte del presidente della spa Acque Albule, Bartolomeo Terranova - con la Sirio Hotel è il socio di minoranza del Comune - che una decina di lavoratori dei 28 per i quali è stata avviata la precedura di licenziamento, potrebbero essere assunti nelle società del gruppo. «Comunque tutto dovrà essere discusso con i sindacati- ha spiegato il sindaco Vincenzi - come amministrazione puntiamo sul mantenimento dei livelli occupazionali, a patto di una riduzione del costo del lavoro».«E' una richiesta assurda- ribatte Michele Castelmani della Uil - sono anni che i lavoratori si sacrificano in termini economici per l'azienda, ed il solo risultato sono stati i licenziamenti». Ma il tour tiburtino della Giunta Provinciale, che nel pomeriggio ha toccato anche comuni di Castel Madama, Roccagiovine, Anticoli Corrado e Poli è stata anche l' occasione per gli amministratori locali per esporre i problemi della Valle dell'Aniene. Il sindaco di Tivoli ha parlato dei problemi della viabilità nel nodo nevralgico della via Maremmana Inferiore, il primo cittadino di Vicovaro, Christian Cedric Thomas ha sottoposto agli assessori di palazzo Valentini la piaga della crisi idrica. Luciano Romanzi di Licenza e Bruno Alimonti di Percile hanno puntato sulla questione del progressivo spopolamento dei piccoli centri e della carenza dei servizi, il sindaco di Castel Madama Alfredo Scardala ha parlato dello sviluppo industriale come obiettivo primario per l'occupazione del territorio. «Questi incontri- ha assicurato il presidente Moffa- sono indispensabili per l'Ente nel piano della programmazione degli interventi. Palazzo Valentini, incentiverà gli sforzi in ogni settore anche attingendo ai fondi inutilizzati :occorre sviluppare ulteriormente una cultura del governo locale che riesca ad attirare risorse dall'Italia e dall'estero». E contro quella che viene definita solo una «passerella propagandistica» si scatena l'opposizione della Provincia. (da Il Messaggero del 23/01/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Terme, protesta con la Provincia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/