Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Andrea Minguzzi: un ragazzo “d’oro”

 .:Inviato Giovedì, 06 novembre 2008 @ 00:17:05 da webmaster
Sport


Una palestra gremita di ragazzi, autorità locali e addetti ai lavori, oggi 5 novembre 2008, ha accolto con grande entusiasmo il campione italiano Andrea Minguzzi, medaglia d’oro di lotta greco-romana ai Giochi Olimpici di Pechino 2008. Il giovane atleta è stato, infatti, ospite a Villa Adriana dell’Istituto “Vincenzo Pacifici” nell’ambito di un progetto promosso e organizzato dalla scuola contro il bullismo.

Alla manifestazione hanno partecipato lo “Sporting Club Villanova” e la “Vis Villanova Tibur C.O.N.I.”. I ragazzi delle due scuole si sono esibiti davanti ad un pubblico formato da genitori orgogliosi, studenti interessati e giornalisti della stampa locale colpiti dalla loro bravura. C’erano lottatori dai 6 anni in su, che hanno eseguito esercizi e dimostrazioni pratiche di uno sport fondato sul rispetto assoluto dell’avversario. Anche il campione olimpico ha dato prova di sé mettendo al tappeto Igor Spiridigliozzi, lottatore in erba dalle grandi capacità.

Erano presenti ben cinque campioni italiani (tutti di Villanova), tra cui Giacomo Giuffrida e il fratello minore di Andrea Minguzzi, che hanno vinto, l’uno nella categoria 62 kg, l’altro nella categoria inferiore, il “Gran Premio Giovanissimi”.

La giornata si è conclusa con una conferenza stampa alla quale hanno preso parte ragazzi e giornalisti. Gli studenti e i professionisti della carta stampata si sono, infatti, alternati nel porre domande all’atleta italiano, che è stato iniziato alla pratica sportiva fin dall’età di 5-6 anni dal padre. Questi, infatti, allena personalmente a casa i suoi cinque figli (tra cui una ragazza molto brava), per poi inserirli nel settore agonistico. Egli stesso è stato in nazionale. Insomma buon sangue non mente! Il primo allenatore ufficiale di Minguzzi è stato, invece, l’ex medaglia d’oro Vincenzo Maenza. Successivamente Andrea è entrato a far parte della Polizia di Stato, che attualmente lo aiuta nella sua preparazione atletica.

Nella conferenza stampa Andrea, con molta simpatia, si è messo a nudo: ha raccontato che come tutti i ragazzi della sua età esce la sera con gli amici e frequenta le ragazze. Certo quando deve affrontare una gara sta attento a non mangiare schifezze e non torna tardi, ma per il resto come tutte le persone comuni concilia il lavoro con il tempo libero. Come egli stesso ha affermato è fortunato, perché ha potuto trasformare la sua passione per la lotta in un lavoro.

Andrea ritiene che la lotta sia un valido strumento per combattere la piaga del bullismo, perché questo sport si basa sulla lealtà verso il proprio rivale, non a caso prima di iniziare a lottare ci si saluta e se ci si fa male si risolve tutto con una stretta di mano.

I prossimi impegni di Andrea saranno i “Giochi Mediterranei”. Egli dovrà poi decidere se partecipare agli europei o ai mondiali, oppure a tutte e due le competizioni.

Unica nota dolente di questa giornata è che la manifestazione si è svolta a Villa Adriana, senza nulla togliere alla cittadina del Comune di Tivoli, infatti, sarebbe stato molto bello se questa iniziativa si fosse tenuta a Villanova, dove da ben 35 anni è presente una scuola di lotta greco-romana. La manifestazione sarebbe stata poi motivo di vanto e di rilancio per l’intera Guidonia.



Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Sport


Articolo più letto relativo a Sport:
Corri per il Parco a Tor Tre Teste

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Andrea Minguzzi: un ragazzo “d’oro”" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/