Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Montecelio, mille anni di storia

 .:Inviato Lunedì, 23 giugno 2008 @ 14:27:11 da ortodeifrati
Cultura e Scienza
Sabato 28 giugno 2008 alle ore 17,30 verrà presentato a Montecelio il volume: Montecelio, mille anni di storia


La sezione Cornicolana del Gruppo Archeologico Latino "Latium Vetus" presenterà sabato 28 giugno 2008 alle ore 17,30 presso il Salone La Pace di via Regnanelli, 8 a Montecelio il volume
MONTECELIO
MILLE ANNI DI STORIA
IMMAGINI E SPIGOLATURE DI ARCHIVIO

Secondo il nostro modesto parere è un volume da leggere (per tutti) e che non può assolutamente nella casa di qualunque monticellese.

Ecco la breve presentazione che ne fà l'autrice Maria Sperandio:

"Montecelio ha mille anni di storia da ricordare, riscoprire, valorizzare: eventi legati alla vicina Roma, cui fa da sfondo un paesaggio altamente scenografico che vide nascere, a un tiro di balestra l'uno dall'altro, i due castelli di Monticelli e Monte Albano.
In un passato ancora più remoto vi sorgeva un centro, quasi certamente l'antica Corniculum menzionata insieme agli altri abitati del Lazio antico a proposito delle origini di Roma; da Corniculum, secondo la tradizione, proveniva la stirpe di Servio Tullio, sesto re di Roma.
Il primo volume si propone di illustrare attraverso le immagini conservate nella fototeca della Sezione Cornicolana la storia recente del paese, non perdendo mai di vista il popolo monticellese che ne fu autore: un popolo depositario di tradizioni autentiche e di un dialetto più volte assurto a dignità letteraria, un popolo che ha dato i natali a tanti validi studiosi, scienziati, artisti, letterati - da cui ebbe origine la famiglia di Rodolfo Lanciani, archeologo di fama internazionale.
A questo popolo e al paese che ne porta l'impronta, pregevole sia per o monumenti che per il contesto ambientale, sono dedicate le pagine di questo volume, nella speranza di contribuire alla conservazione del patrimonio culturale monticellese per le generazioni future."
Maria Sperandio

Alla presentazione saranno presenti:

Filippo Lippiello
Sindaco del Comune di Guidonia Montecelio
Pasqualino Rossi
Assessore alla Cultura del Comune di Guidonia Montecelio
Vincenzo Pacifici
Professore ordinario di Storia contemporanea all'Università La Sapienza di Roma
Presidente della Società Tiburtina di Storia e d'Arte
Alfonso Masini
Dirigente del Comune di Guidonia Montecelio
Edoardo Currà
Dottore di ricerca in Ingegneria edile all'Università La Sapienza di Roma
Maria Sperandio
Direttore della Sezione Cornicolana del Gruppo Archeologico Latino "Latium Vetus"

Presiede: Enrico Devoti
Direttore del Gruppo Archeologico Latino "Latium Vetus"


Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Cultura e Scienza


Articolo più letto relativo a Cultura e Scienza:
La grande vergogna

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Montecelio, mille anni di storia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/