Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Inutile spiegamento di forze

 .:Inviato Venerdì, 16 maggio 2008 @ 10:53:32 da ortodeifrati
La voce del lupo
Ma quando la smetteranno di prendere in giro la popolazione e le forze dell'ordine?E' veramente esilarante quello che sta succedendo in questi giorni.
Il quotidiano gratuito Metro, nell'edizione di oggi venerdì 16 maggio 2008 a pagina 9 pubblica le seguenti cifre:
18.470 persone identificate
103 arresti (ancora da verificare se verranno condannati).
Allora facciamo un pò di statistiche con numeri veri.

Le 103 persone arrestate su 18.470 identificate corrispondono allo 0,56% del totale.

Ora se prendiamo in considerazione i nostri parlamentari (322 senatori e 630 deputati) e calcoliamo la percentuale di condannati (badate bene, già condannati, a differenza degli arrestati di cui sopra) che secondo Beppe Grillo sono 70 in totale abbiamo una percentuale pari al 7,35%.

Facendo le dovute proporzioni, se nei giorni scorsi la percentuale di delinquenti fosse stata pari a quella presente in parlamento avremmo avuto non meno di 1.348 arresti (solo contando quelli ai quali verrebbe realmente riconosciuto il reato contestato).

Fonte: CompletaMente.org

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre La voce del lupo


Articolo più letto relativo a La voce del lupo:
Rubrica: Campagna #overthefortress Libano - Confini interni e Confini esterni: la tutela delle persone richiedenti protezione per la tutela di tutti!

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Inutile spiegamento di forze" | Login/Crea Account | 4 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: Inutile spiegamento di forze (Voto: 0)
di Anonymous il Venerdì, 16 maggio 2008 @ 16:10:25
si è risvegliato il lupo? :-) sono i tempi che corrono, peccato che ci rimetta sempre il più debole.


[ Rispondi ]


Re: Inutile spiegamento di forze (Voto: 0)
di Anonymous il Venerdì, 16 maggio 2008 @ 17:08:44
Ormai è caccia aperta al clandestino.

Vigili Urbani di Roma e addirittura la Protezione Civile di Guidonia.... da non credere!





[ Rispondi ]


Re: Inutile spiegamento di forze (Voto: 0)
di Anonymous il Venerdì, 16 maggio 2008 @ 17:13:15
MA LA PROTEZIONE CIVILE A GUIDONIA NON ERA QUELLA CHE DOVEVA VENIRE ALLA CORSA PER IL PARCO DI DOMENICA E NON SI È VISTA, CON IL PERICOLO CHE LE MACHINE METTEVANO SOTTO I BAMBINI CHE CORREVANO PERCHÈ LE STARDE NON ERANO SORBEGLAITE COME PROMESSO? MA NON PIA I SOLDI DAL COMUN E PER QUESTE COSE?


[ Rispondi ]


Quando vivevamo ai tempi del fascismo non sapevamo che vivevamo ai tempi del fascismo (Voto: 0)
di Anonymous il Sabato, 17 maggio 2008 @ 02:26:22
<<Io vorrei un Re di Svezia, in Italia.
Che il giorno in cui i nazisti hanno provato ad applicare le leggi razziali anche nel suo paese è uscito di casa con la stella gialla cucita al cappotto.
E il giorno dopo tutti gli svedesi avevano una stella gialla cucita al cappotto.
La Svezia è l'unico paese dove le leggi razziali non hanno funzionato.>>
(Nessie)


[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/