Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 TIVOLI: Intossicati in clinica, due inchieste.

 .:Inviato Lunedì, 14 gennaio 2002 @ 16:42:36 da titiro
Rassegna Stampa Migliorano le condizioni dei degenti ricoverati in ospedale Aperta un’inchiesta dalla Procura della Repubblica di Tivoli sulla base del rapporto inviato dai carabinieri della Compagnia di Tivoli, sul caso dei ventidue pazienti della clinica Colle Cesarano colti da malore poche ore dopo aver consumato, venerdì sera, a cena, pollo arrosto e crocchette di patate. Anche la ASL ha avviato una inchiesta sulla base dei rilievi e dei controlli effettuati nelle cucine e sul funzionamento dei frigoriferi dove era conservate anche le crocchette. Verifiche poi sono state avviate sulle autorizzazioni amministrative sanitarie di cui la clinica era fornita per la preparazione e cottura dei cibi ma che sembra non erano ancora state completate per la grossa azienda romana dal primo gennaio fornitrice non solo delle derrate alimentari ma anche della cucina di cui aveva preso l'appalto. Intanto restano stabili ed in qualche caso in netto miglioramento le condizioni dei sei pazienti ricoverati nell'ospedale tiburtino ed al Policlinico Umberto I mentre per tutti gli altri le cure immediatamente attivate dal personale medico della stessa clinica avevano evitato il peggio. Proseguono comunque le indagini avviate dal capitano Giuliano Palozzo comandante la Compagnia di Tivoli con la collaborazione dei militi della stazione di Bagni di Tivoli per verificare circostanze e soprattutto il numero dei pazienti che avrebbero mangiato gli stessi alimenti perché non tutti i 56 degenti presenti nella clinica hanno accusato malori e forse solo una partita potrebbe essere stata quella che ha causato la presunta intossicazione di massa. (da Il Tempo del 14/01/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"TIVOLI: Intossicati in clinica, due inchieste." | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/