Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Traffico pesante materie prime per Stabilimento Buzzi Unicem Guidonia

 .:Inviato Giovedì, 19 luglio 2007 @ 15:38:19 da hauyna
Ambiente hauyna scrive "


Guidonia Montecelio 6 Luglio 2007


Al Sindaco

del Comune di Guidonia Montecelio


Al Comandante dei Vigili Urbani

All'Assessore Attività Produttive

All'Assessore Pubblica Istruzione con Deleghe Ambientali

Al Comandante della Stazione dei Carabinieri di Guidonia Montecelio

Al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Guidonia Montecelio

Alla USL RM G – Ufficio Tutela Ambientale

Alla Polizia Provinciale Ponte Lucano – Tivoli

Al Comando dei NOE (Nucleo Operativo Ecologico) dei Carabinieri

Oggetto: Qualità dell'aria; trasporto materie prime allo Stabilimento della

Buzzi Unicem di Guidonia Montecelio (RM)

Con riferimento alle nostre del 15 novembre 2006, protocollo generale n°080921, e del 6 febbraio 2007 , protocollo generale n° 10260 di pari oggetto e che alleghiamo in copia;

preso atto che in data 7 giugno 2007 è stata emanata ordinanza sindacale n° 186, prot. 44609/07 che, facendosi carico della pesante situazione ambientale legata alla alta percentuale delle polveri sottili presenti nella atmosfera del nostro territorio comunale con gravi ripercussioni sulla salute pubblica, di cui Lei Sindaco è il massimo tutore, obbliga a partire dal 25 giugno 2007 i mezzi pesanti , adibiti al trasporto di inerti , sia sfusi che in pezzame, circolanti nel territorio comunale a viaggiare con i carichi coperti da appositi teloni;

nell'ordinanza si legge che “ Il comando della Polizia Municipale e gli altri Organi di polizia stradale di cui all'art. 12 del Codice della strada sono incaricati della verifica dell'esecuzione e dell'osservanza della presente ordinanza;

poiché continuiamo a constatare che, nonostante l'entrata in vigore della suddetta ordinanza, continua imperterrito questo scorretto comportamento da parte di chi addetto al trasporto di tali materie prime tant'è che ieri 5 giugno 2007, dalle ore 14,32 alle ore 15,04 sono entrati nello Stabilimento Buzzi Unicem , entrata “ materie prime” sulla Strada per S. Angelo Romano n°13 bilici trasportanti pezzame di travertino , tutti sprovvisti dei teloni di copertura e n° 5 bilici, trasportanti argilla, sempre scoperti di copertura, come da documentazione fotografica in nostro possesso e a vostra disposizione;


chiediamo che in prossimità della suddetta entrata “materie prime” venga disposto un controllo puntuale e continuativo atto a stroncare questo incivile comportamento;


stiamo valutando se in tale mancanza di controlli si possono ravvisare gli estremi di una omissione di atti d'ufficio in tal caso, onde tutelare al meglio la salute dei cittadini, ci vedremo costretti a rimettere denuncia alla Autorità Giudiziaria.

Restiamo in attesa di atti finalizzati a tali controlli.




"

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Ambiente


Articolo più letto relativo a Ambiente:
Comunicato stampa sesto invaso

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Traffico pesante materie prime per Stabilimento Buzzi Unicem Guidonia" | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: Traffico pesante materie prime per Stabilimento Buzzi Unicem Guidonia (Voto: 0)
di Anonymous il Giovedì, 19 luglio 2007 @ 19:48:54
CARO FILIPPIELLO, SEI FORSE IL PEGGIOR SINDACO (dopo lombardozzi) CHE GUIDONIA ABBIA MAI AVUTO... PERCHE' NON TI CANDIDI CON IL PD? SARAI SICURAMENTE ALL'ALTEZZA DI VELTRONI E DELLA BINDI...
LA TUA INDIFFERENZA PER LA GENTE, LE PERSONE, I LORO PROBLEMI... LA TUA FACCIA DA CAro ragaZZO, sempre sorridente, il tuo silenzio e la tua lontananza assoluta dalle persone, dai giovani e dalle associazioni... perfettamente in linea con la maniera di organizzare promozione ed aggregazione sociale: vedi la festa dei disabili senza disabili, o l'estate di palma, cioè di Guidonia scusa... l'anno scorso eravamo a discutere sul perchè avevate fatto uno schifo simile, snobbando i giovani di guidonia e pagando amici e amici di amici... ed un anno dopo avete fatto la stessa identica cosa... e menomale che almeno non avete dato anche quest'anno i soldi a cipriani e sperandio per far loro organizzare il ritrovo estivo annuale dei neofascisti della provincia nord-est di roma... dopo averli finanziati per anni...
Sì insomma, signor sindaco, che pena che mi fa lei ed il suo entourage... sa che ora se la mando a quel paese non è nemmeno più un insulto?
Cordialmente...



[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/