Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud America

 .:Inviato Domenica, 20 maggio 2007 @ 15:35:17 da gjo
Opinioni (senza parole)


ANSA: RINCARI NO-STOP PER LA BENZINA ROMA - Rincari no-stop per il prezzo della benzina che sale ancora, seguendo quasi pedissequamente le quotazioni del petrolio. La verde e' arrivata a superare, in alcuni distributori, 1,35 euro al litro e le sorprese, non certo favorevoli, per gli automobilisti arrivano anche dal gasolio. Il diesel, che, probabilmente proprio per i costi piu' contenuti, caratterizza ormai circa la meta' del parco circolante, ha scavalcato infatti 1,16 euro al litro.I rialzi sono iniziati alla fine di aprile, in coincidenza con i ponti del 25 aprile e del primo maggio, e sono continuati ininterrotti per quasi tutti i marchi. Cosi', anche i week end al mare di inizio stagione cominciano a prospettarsi come un po' piu' cari del previsto. Nel dettaglio, secondo il consueto monitoraggio del ministero (che da qualche tempo non riporta pero' i dati relativi ai prezzi consigliati dalla Q8), i listini piu' cari sono quelli della Shell, dell' Api e dell' Ipi: la verde e' arrivata a 1,354 euro. La Shell ha il primato anche per il gasolio e' salito a 1,164 euro al litro. Piu' contenuti i prezzi consigliati dalle altre compagnie: Total e' a 1,349 euro per la verde e a 1,155 per il diesel, segue Esso a 1,348 euro al litro per la benzina e ancora 1,155 per il gasolio. La Erg e' a 1,332 euro per la verde, mentre solo Agip resta sotto questa soglia, a 1,328 al litro. La compagnia dell'Eni e' la piu' economica anche per il diesel, fermo a 1,148 euro al litro, lo stesso livello che si paga anche nei distributori Api e Ip. Gli aumenti che si fanno sentire sulle tasche degli automobilisti fanno seguito ai rincari del prezzo del petrolio che a New York sfiora i 65 dollari al barile, ma che in Europa e' salito molto di piu'. Spinto dai timori di una diminuzione delle scorte americane, dato fondamentale per il mercato, il Brent, il greggio del Mare del Nord preso come riferimento nel vecchio continente, e' arrivato infatti quasi alla soglia psicologica dei 70 dollari, il livello piu' alto dal settembre 2006.

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Opinioni


Articolo più letto relativo a Opinioni:
MURIAMMAZZATO – 18 LUGLIO 2016 - ISOLAdelCINEMA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 5
Voti: 1


Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
Associated Topics

AmbienteC.R.A. GuidoniaCultura e ScienzaOpinioniRassegna Stampa

"Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud America" | Login/Crea Account | 6 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud Americ (Voto: 0)
di Anonymous il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 02:44:00
mai purtroppo... non sarebbe pubblicitario...


[ Rispondi ]


Re: Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud Americ (Voto: 0)
di Anonymous il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 17:33:51
Ognuno parla di quello che gli pare...... imporre alle persone di parlare o di non parlare di qualcosa è tipico dei regimi autoritari e di chi li sostiene!


[ Rispondi ]


Re: Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud Americ (Voto: 0)
di Anonymous il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 21:21:29
giusto! dicevo io che c'era qualcosa di buono nel fascismo!


[ Rispondi ]


Re: Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud Americ (Voto: 0)
di Anonymous il Mercoledì, 23 maggio 2007 @ 21:22:42
A BALLE'... MA VAFFANCULO... TE E TUTTE LE MACCHINE CHE PUBBLICIZZI...
A GENTE COME TE UN PO' DE REGIME NON FAREBBE MALE.


[ Rispondi ]


Re: Quand'è che Allevi ci parlerà di Eolo o della Fiat Ibrida venduta in sud Americ (Voto: 0)
di Anonymous il Giovedì, 24 maggio 2007 @ 14:49:23
visto che si sta avvicinando l'estate con le scappate al mare e le sere in concerto all'aperto, ballevi ci illustra l'honda a suon di musica.
Intelligente il ragazzo, checchè se ne dica in questi commenti



[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/