Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Gruppo Sciatori Subiaco

 .:Inviato Mercoledì, 09 gennaio 2002 @ 18:20:08 da titiro
Rassegna Stampa Festeggerà quest'anno il suo 75/o anno di attività il Gruppo Sciatori Subiaco, il più antico sodalizio sportivo sublacense, tuttora presente con i suoi atleti in manifestazioni a carattere anche nazionale e internazionale. L'organizzazione è stata fondato nel 1927 da alcuni giovani di Subiaco, desiderosi di praticare lo sport della neve lungo i pendii di Monte Livata, l'attuale «montagna della capitale» allora raggiungibile solo a piedi e sci in spalla attraverso una tortuosa mulattiera dopo più di due ore di cammino. Il gruppo, di cui è presidente lo stesso sindaco della città, Francesco Lando, si è distinto negli anni oltre che nell'attività agonistica, specie nella specialità dello sci di fondo, anche per la funzione educativa verso i tanti giovani che hanno indossato la casacca giallo-blù, i colori di Subiaco. «Dobbiamo unirci - ha detto il presidente Lando in un messaggio rivolto agli atleti in occasione delle recenti festività natalizie - in uno sforzo comune per continuare ad affermare e valorizzare il nostro meraviglioso sport dello sci di fondo che tante soddisfazioni ha dato al nostro sci club ed a Subiaco». Stella d'Oro al Merito sportivo del Coni e Distintivo d'Oro al Merito sportivo della Fisi (Federazione italiana sport invernali) nel 1985, il Gruppo Sciatori Subiaco esordì in campo nazionale nel 1950, conquistando in Valle d'Aosta il titolo di campione italiano di corsa in montagna. Da quell'anno sono stati 50 i successi ottenuti anche in gare internazionali, come le vittorie nel 1983 nel campionato mondiale staffetta «cittadini» in Svezia, nel 1998 nel campionato mondiale «cittadini» aspiranti sulla distanza di 15 km e l'anno scorso con la medaglia d'oro nella gara del campionato italiano «cittadini». Per quest'anno, tra le varie competizioni in programma, molta attenzione viene rivolta dal Gruppo Sciatori Subiaco ai campionati regionali di fondo, in programma lungo la «pista tricolore» di Monte Livata-Campo dell'Osso il 17 febbraio prossimo, «anche se non è esclusa - hanno pronosticato nella sede del sodalizio in piazza Lustrissimi - la conquista di altri successi ai Mondiali cittadini». (da Il Tempo del 09/01/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Gruppo Sciatori Subiaco" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/