Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Pioggia di documenti-FAX in Regione contro l’impianto di riselezione

 .:Inviato Giovedì, 15 marzo 2007 @ 15:59:51 da comitato
C.R.A. Guidonia


Per partecipare all'iniziativa preleva il FAX sul sito di Legambiente Guidonia oppure qui nella sezione documenti e spediscilo ai fax della Regione e del Comune

PIOGGIA di fax di protesta, presso la Regione Lazio, contro l'ipotesi di un impianto di trattamento rifiuti presso la discarica di Guidonia Montecelio. Dopo le diatribe su quella dell'Inviolata, è l'ora dell'impianto di preselezione già pensato per il secondo Comune del Lazio e che sta diventando sempre più pomo della discordia tra cittadini, ambientalisti e amministrazione comunale, con l'ultima iniziativa dei residenti, Legambiente e 50 medici di base del territorio. Da ieri, infatti, presso l'Ufficio del Commissario Delegato per l'Emergenza Ambientale del Lazio, stanno arrivando dei fax all'attenzione del Presidente Marrazzo, del sub-commissario La Porta e dell'avvocato Carrubba in opposizione alla struttura. «Dissenso per il progetto dell’impianto di trattamento dei rifiuti - si legge nelle missive - da realizzarsi nel Comune di Guidonia Montecelio, località Inviolata, presentato da Co.La.Ri».Un'iniziativa presentata insieme al circolo locale di Legambiente e ad altre realtà del Comitato per il Risanamento Ambientale, che già all'indomani della presentazione di un eventuale progetto della struttura hanno presentato le proprie osservazioni. «Con la presente - si legge ancora nel modello di fax - si sollecita a un netto e inderogabile rigetto alla proposta dell'impianto sulla base delle osservazioni e rilievi di Legambiente Circolo Guidonia e Associazione onlus Amici dell'Inviolata da voi ricevute in gennaio 2007». Il tutto corredato dalla relazione di 50 medici di famiglia che si oppongono a qualsiasi tipo di impianto. «Siamo convinti - precisano da Legambiente - che non sia la soluzione giusta per Guidonia. L'impianto andrebbe a produrre 2/3 di rifuti in discarica e 1/3 di materiale compatto da bruciare. Senza contare a oggi le difficoltà per trovare una discarica esterna a quella già esistente». Secca la replica dell'amministrazione comunale che da tempo insiste sull'ipotesi impianto come soluzione per l'avvio di una chiusura definitiva dell'attuale discarica. «A volte - spiega il sindaco Lippiello - mi chiedo se non sia l'unico che vuole davvero la chiusura. Non capisco perché gli ambientalisti in tutto il Lazio propongono soluzioni come quelle dell'impianto e solo a Guidonia va male. Ma conosciamo la differenza tra i rifiuti come sono oggi e quelli trattati? L'impianto e una discarica di servizio fuori dell'Inviolata ci consentirebbe di risolvere un problema, in maniera pragmatica e non idealista. Vorrei capire perché la soluzione non è utile solo a Guidonia, mentre viene applaudita altrove». «Ho un bambino piccolo e vorrei solo che diminuisse il grave inquinamento che abbiamo qui a Guidonia», afferma Francesca Crisostomi, imprenditrice. «L'aria ormai è irrespirabile e se si risolvesse almeno il problema discarica non sarebbe male», spiega invece Lucrezia Biasion, 39 anni. «Il problema dell'inquinamento non è solo di Guidonia - interviene Valentina Fioravanti - le patologie asmatiche e allergiche aumentano a dismisura». da IL TEMPO del 15 marzo 2007

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre C.R.A. Guidonia


Articolo più letto relativo a C.R.A. Guidonia:
Campo di golf a Tor Mastorta

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Pioggia di documenti-FAX in Regione contro l’impianto di riselezione" | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie

Re: Pioggia di documenti-FAX in Regione contro l’impianto di riselezione (Voto: 0)
di Anonymous il Venerdì, 16 marzo 2007 @ 00:36:07
non capisco come mai ancora si pesna che co un impianto come quello previsto per guidonia si creda di chiudere la discarica. quando lo stesso impianto produce per il 65% rifiuti da depositare in dicarica.
Con l'impianto continueremo ad avere la discarica,in più produrre combustibile da rifiuto da bruciare.
SUBITO RACCOLTA DIFFERENZIATA E PORTA A PORTA; RICICLO E RIUSO.
E' l'unica soluzione questa.


[ Rispondi ]

 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/