Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 Bloccacentrale: vittoria definitiva

 .:Inviato Venerdì, 16 febbraio 2007 @ 09:57:05 da comitato
Ambiente


L'esempio che la ragione paga è la vittoria ottenuta da tutta la città di Guidonia e dal Comitato Bloccacentrale che del 2003 in poi ha organizzato manifestazioni, documenti, raccolte firme per non far divenire lo stabilimento delle cementerie una centrale termoelettrica
Quella volta eravamo uniti, popolazione e amministrazione pubblica, in un unico obiettivo ed il risultato è stata questa vittoria.
«Non ci sarà nessuna centrale termoelettrica per il Comune di Guidonia. La E.On Italia Produzione Spa., infatti, ha comunicato la propria intenzione di non dare seguito al progetto».
Lo ha reso noto ieri la stessa amministrazione comunale, precisando che da parte della società «sono state abbandonate tutte le attività relative all'ottenimento dell'autorizzazione che avrebbe portato alla costruzione e all'esercizio di un impianto a ciclo combinato da 800 mega watt nel territorio comunale».
La comunicazione a palazzo Matteotti è arrivata attraverso una nota del ministero dello Sviluppo economico (Direzione generale per l'energia e le risorse minerarie) in cui si chiarisce che «il procedimento in oggetto è da intendersi definitivamente archiviato e potrà essere riavviato solo a seguito di espressa istanza di attivazione di un nuovo procedimento congiuntamente alla documentazione progettuale prevista ed al versamento di tutti gli oneri previsti per l'istruttoria».
Si chiude così una vicenda che, tra il 2004 e il 2005, ha visto scendere in campo contro un progetto - ritenuto ulteriore fonte di inquinamento per una città già molto “provata”- cittadini, associazioni ambientaliste e anche le amministrazioni comunali di Guidonia e dei centri limitrofi (Sant'Angelo Romano e Mentana).
Oltre cinquecento persone scesero in piazza, nel corso di una manifestazione di protesta per contestar eil progetto, con in testa l'allora sindaco Stefano Sassano. Quel “no” alla centrale termoelettrica ora in pratica ha avuto ragione.
Fonte: il Messaggero del 15 feb 2007 Autore: Elena Ceravolo
Basta Discarica - No Impianti - Si Aria Pulita - Si Parco

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Ambiente


Articolo più letto relativo a Ambiente:
Comunicato stampa sesto invaso

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"Bloccacentrale: vittoria definitiva" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/