Aggiungi Documento o Foto
Invia Files/Foto
Aggiungi Segnalazione Ambientale
Segnala X Ambiente
Invia Video
Invia Video
Invia Notizia
Invia Notizia
Invia un sito
Invia Sito
Invia un sito
Iscriviti NewsLetter
Toolbar
Installa Toolbar
Libera Rete Civica del Nord Est di Roma
 NewsLetter
Iscriviti alle Newsletter
della Rete Civica


Indirizzo email

Lista/NewsLetter

Azione


 Seguici...


 TIVOLI Grazie al controllo dei carabinieri sono diminuiti i reati

 .:Inviato Venerdì, 04 gennaio 2002 @ 15:47:54 da titiro
Rassegna Stampa Il bilancio di un anno di lavoro. In aumento le truffe. Il consiglio: «Non date fiducia a chi non si conosce» Spetta agli stranieri il primato delle persone arrestate dai carabinieri della Compagnia di Tivoli e dal nucleo operativo sotto la direzione del tenente Mauro Falletta Caravasso, coordinati dal capitano Giuliano Palozzo, nella zona di Tivoli e Guidonia. Centosettanta gli stranieri tratti in arresto nel 2001 a fronte di 167 italiani e se si pensa che il loro numero rispetto ai cittadini dei paesi che ricadono nella competenza della compagnia è di gran lunga inferiore forse si potrebbe dire che il loro primato sfiora quasi il 60% della popolazione straniera che in questo territorio soggiorna. Ma l'opera di prevenzione dei militi dell'arma, come si può leggere dalle cifre del consuntivo 2001, ha ottenuto una diminuzione significativa dei reati, 4.667 nel 2000,4.037 nel 2001 con un 13.5% in meno rispetto al 2000 ed anche gli arresti, 343, sono aumentati rispetto all'anno precedente quando finirono in carcere 270 persone. In calo anche le rapine che sono passate da 68 a 61, in aumento invece le truffe che salgono a 176 contro le 135 dell'anno precedente. Significativo è anche il dato che vede il primato degli uomini 294 quelli arrestati, contro le donne che sono finite in manette in 49. Basso anche il numero dei minori coinvolti, 22 contro 321 maggiorenni arrestati in 120 a Guidonia, che si conferma città più a rischio, seguita a ruota da Tivoli che tra la città e la frazione di Bagni di Tivoli raggiunge quota 110 mentre 66 sono le persone arrestate nella zona di San Vittorino, Settecamini ed a ridosso della capitale. Tra i comuni più piccoli dove incessante è il lavoro dei carabinieri delle stazioni il primo posto lo conquista Castel Madama con 18 persone finite al fresco, seguita da Marcellina dove sono stati eseguiti 10 arresti e poi a seguire 5 a San Polo dei Cavalieri, 3 a Montecelio come a Vicovaro, 2 a San Gregorio ed uno, infine, a Licenza. Ma quali i reati di cui i carabinieri sono riusciti a trovare ed assicurare alla giustizia gli autori? In pole position i furti, che nell'anno appena trascorso sono stati 132 e tra le persone arrestate le risse sono state 35, sequestrati anche sei chili di sostanza stupefacente e le occasioni per finire al fresco per detenzione sono state in tutto 42. Tra i reati anche 5 violenze sessuali, due sequestri di persona a scopo di estorsione, 5 istigazioni alla corruzione ed un tentato omicidio. Eseguiti inoltre 39 ordini di cattura e 25 per evasione, assicurati anche gli autori di tre omissioni di soccorso e sette per violazione della legge sulla detenzione delle armi. Dei rapinatori 20 sono finiti al fresco mentre su altri casi sono ancora in corso indagini ed accertamenti come continua l'opera di prevenzione e quella per giungere ad individuare anche i responsabili di quei reati che per il momento non hanno portato ad assicurare alla giustizia chi si è reso responsabile delle azioni criminose. (da Il Tempo del 04/01/02)

Condividi questa notizia su Facebook
 
 Links Correlati
· Inoltre Rassegna Stampa


Articolo più letto relativo a Rassegna Stampa:
LAVORI SOSPESI DOPO L’ULTIMATUM DELLA SOPRINTENDENZA

 Gradimento Articolo
Media del Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo Articolo:

Eccellente
Very Good
Buono
Regolare
Cattivo

 Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder
"TIVOLI Grazie al controllo dei carabinieri sono diminuiti i reati" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono chi li inserisce. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Per questioni di spamming, non sono consentiti link all'interno del commento. Grazie
 
Questo sito non è una testata giornalistica e viene aggiornato episodicamente sui temi contenuti, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto delle proprie notizie ed articoli. I commenti sono di proprietà dei mittenti. Aniene.Net non è responsabile per il contenuto dei messaggi postati dagli utenti, essi non rappresentano altro che l'espressione del pensiero degli autori.
Il materiale ivi contenuto puo' essere utilizzato , salvo diritti di terzi, purche' se ne citi la fonte.

Commons CreativeTutti i documenti presenti in questo sito sono sotto licenza Commons Creative ver. 2.0 , salvo indicazioni diverse, nel rispetto della proprieta' intellettuale. per info: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/